PORTI E LOGISTICA

Al via domani il modulo di 28 ore dedicato al trasporto aereo nell’ambito del corso di “Tecnico superiore dei trasporti e della logistica”.

Anche la logistica aeroportuale all'Accademia della Marina Mercantile

lunedì 06 aprile 2020
Anche la logistica aeroportuale all'Accademia della Marina Mercantile

GENOVA - Il quadro normativo internazionale, la logistica aeroportuale, la gestione del trasporto merci via aerea, la gestione delle operazioni in sicurezza sono alcuni dei temi che verranno trattati dall’Aeroporto di Genova all’interno del corso di eccellenza per “Tecnico superiore dei trasporti e della logistica”, finanziato da Regione Liguria attraverso il Fondo Sociale Europeo ed erogato da Fondazione Accademia Italiana della Marina Mercantile.

Il corso, che ha preso il via a febbraio, si articola su due annualità e vede la partecipazione di 23 studenti neodiplomati, selezionati a livello nazionale. L’obiettivo è rendere gli allievi in grado di svolgere attività di pianificazione, organizzazione e monitoraggio dei servizi logistici, gestione della filiera, programmazione dei flussi documentali relativi al trasporto di merci e persone e interazione con i sistemi di assistenza e sorveglianza del traffico.

Grazie alla collaborazione tra la Fondazione e Aeroporto di Genova S.p.A., il percorso formativo include un modulo dedicato al trasporto aereo per un totale di 28 ore, di cui 24 con modalità di formazione a distanza. A tenere le lezioni sarà Tiziana Alliani, Security Manager dell’aeroporto. Al termine dell’emergenza Coronavirus si svolgerà un sopralluogo nello scalo, per ulteriori 4 ore di corso.

La collaborazione tra Fondazione Accademia Marina Mercantile e Aeroporto di Genova, avviata nel 2017, è oggetto di una convenzione che ha rappresentato una prima assoluta a livello nazionale e che consente di fornire ai partecipanti competenze di alta specializzazione professionale anche nell’ambito della logistica aeroportuale. Anche quest’anno, come già nel 2019, al termine del corso verrà selezionato uno studente per svolgere uno stage presso l’Aeroporto di Genova.

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place