CULTURA


Anche il Suq si fa plastic free: ecco tutte le novitÓ della 21esima edizione

di Silvia Isola

giovedý 06 giugno 2019



GENOVA -  #donneisolefrontiere è questo l’hashtag della 21esima edizione del Suq. Il Porto Antico dà il via alla sua Estate Spettacolo con il tradizionale festival dedicato all’incontro di culture. Declinato come sempre con un centinaio di eventi che vanno dalla danza al teatro alla cucina, la vera novità quest’anno è di essere interamente plastic free. “Da qualche anno le nostre 14 cucine adoperavano già piatti e posate riciclabili, quest’anno abbiamo abolito anche le bottigliette”, dichiara soddisfatta Carla Peirolero, direttore artistico del Suq. “Perciò attrezzatevi, portatevi una borraccia o chiedeteci i bicchieri compostabili per bere dalle fontanelle messe a disposizione da Iren per l’occasione. Aiutateci a fare una manifestazione davvero amica dell’ambiente”.

Tanti i partner che sostengono l’iniziativa: da una decina d’anni è fondamentale la sinergia con la Compagnia di San Paolo, nata grazie ad un bando. “Alla compagnia è subito piaciuta l’idea perché uno degli obbiettivi è proprio quello di promuovere l’incontro tra culture, cosa che ultimamente non va più tanto di moda. Ma gli uomini sono tutti uguali e hanno bisogno di occasioni come questa per confrontarsi”, commenta Roberto Timossi.

(QUI IL PROGRAMMA COMPLETO DELL’INIZIATIVA)

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place