CRONACA

Temporale autorigenerante

Alluvione a Rossiglione, il sindaco: "Salite ai piani alti". Esonda lo Stura

martedì 22 ottobre 2019
Alluvione a Rossiglione, il sindaco:

ROSSIGLIONE - "Chi può salga ai piani alti", l'appello è lanciato dal sindaco di Rossiglione Katia Piccardo a tutti i cittadini a proteggersi. La pioggia incessante dal pomeriggio di lunedì ha colpito le valli Stura e Orba. Un temporale autorigenerante che si è letteralmente abbattutto tra l'alessandrino e le zone dell'entroterra ligure, Un nubifragio che ha portato intorno all'una e mezza di notte dell'esondazione dello Stura in località Maddalena. Dal sindaco anche l’invito rivolto a tutti di non avvicinarsi ai corsi d’acqua.  

A causa dell'insistere del maltempo una frana si è verificata su un condominio a Rossiglione nel pomeriggio: una persona è stata estratta dalle macerie da parte dei vigili del fuoco e trasportata in ospedale per accertamenti ma le sue condizioni non sembrerebbero gravi. Evacuate precauzionalmente tutte le famiglie, circa 30 persone. Dal Comune di Rossiglione era arrivato un messaggio chiaro a tutta la popolazione: "Siete pregati di restare in casa e di non mettervi in moto per nessuna ragione". Numerosi gli allagamenti che hanno reso necessario l'intervento dei vigili del fuoco del soccorso alluvionale.

Intorno alle 2.30 il Comune di Rossiglione segnala una frana sulla strada statale 456 all'altezza del cotonificio, invase entrambe le carreggiate. Dopo l’Intervento degli uomini della protezione civile e dei vigili del fuoco sono stati rimossi gli ostacoli e ripristinato il senso unico alternato. Risulta invece completamente bloccata la viabilità tra Rossiglione e Campo Ligure a causa di altre sue frane. Scuole chiuse martedì 22 ottobre a Rossiglione, Campo Ligure e Masone, le zone più colpite da questa ondata di maltempo. Attenzione massima per quanto riguarda il torrente Berlino che intorno alle 1 è arrivato al limite dell'esondazione nei pressi del Ricovero San Giuseppe. Con il comune che ha provveduto alla "chiusura al traffico veicolare".

AGGIORNAMENTO METEO ARPAL ORE 2.10 - La cella temporalesca sta interessando il territorio regionale compreso fra Arenzano e Rossiglione, con rovesci di intensità molto forte: Urbe Vara 112.2 mm, Prai 73 mm, Sciarborasca 64.2 mm, Fiorino 33.6 mm. Sta piovendo in maniera meno intensa nel resto dell’entroterra genovese: Busalla 25 mm, Savignone 18.8 mm, Montoggio 11.6, Serra Riccó 11.4. Una pioggia forte che si è manifestata anche lungo la costa con tuoni e lampi tra il savonese e Genova.

I TRENI - Pesanti le conseguenze per quanto riguarda i treni. In una nota Trenitalia spiega che "La circolazione ferroviaria è attualmente sospesa tra Cassano e Arquata Scrivia/Novi Ligure, linee Genova – Milano e Genova – Torino, e tra Rossiglione e Ovada, linea Genova - Ovada. I tecnici di Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane) stanno raggiungendo le zone allagate, compatibilmente con le difficoltà di viabilità stradale, per gestire le anormalità in atto non appena le condizioni meteo lo consentiranno.

AUTOSTRADA - Nell'Alessandrino, a Serravalle Scrivia, è stato chiuso il casello della A7 Milano-Genova in uscita. A Gavi è esondato il torrente Nerone ed è stato chiuso il guado sul fiume Lemme che è uscito dagli argini anche a Fraconalto, ai confini con la Liguria. Una Fiat Panda 4x4 guidata da un ultrasessantenne è stata travolta dall'acqua e si è ribaltata. L'uomo, bloccato e preso dal panico, è riuscito comunque a dare l'allarme ed è stato poi soccorso da vigili del fuoco e carabinieri.

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place