CRONACA

Alfredo Biondi, ex ministro della Giustizia, lascia il Pdl

marted́ 26 ottobre 2010
Alfredo Biondi, ex ministro della Giustizia, lascia il Pdl

GENOVA -

Genova - Dopo diverse interviste in cui mostrava insofferenza sulle vicissitudini del partito alla fine  Alfredo Biondi, ex ministro della Giustizia del primo governo Berlusconi, ha deciso di lasciare il Popolo della libertà: "Musso ha le mie stesse perplessità

In questo partito manca il dibattito interno

Non aderirò a Fli" inoltre il politico genovese ha aggiunto "il pdl è un partito con una visione feudale". 



I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place