CRONACA

Incidente nell'imperiese

Agricoltore cade da trattore e viene ucciso dalla fresa

di F.S.

venerd́ 04 giugno 2021
Agricoltore cade da trattore e viene ucciso dalla fresa

PIEVE DI TECO - Incidente mortale nell'entroterra imperiese, nella provincia di Pieve di Teco: un agricoltore locale, mentre lavorava sul suo trattore è stato sbalzato dal mezzo ed è stato dilaniato dalla fresa.

La dinamica è ancora in corso di risocstruzione da parte dei carabinieri: sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Imperia ed il personale sanitario. Allertato anche l'elicottero, i soccorsi tuttavia non sono serviti a nulla.

AGGIORNAMENTO DELLE 18.00 - L'uomo si chiamava Fabio Rovere, ed era un allevatore ed agricoltore di 48 anni. Da quanto ricostruito, sembra che l'uomo stesse sistemando la propria campagna, l'orto e gli ulivi, quando è accaduto l'incidente. Il trattore sul quale stava operando si sarebbe ribaltato schiacciandolo, con lesioni causate anche dalla fresa del mezzo.

L'uomo aveva l'allevamento a San Bernardo di Conio, ma a Pieve di Teco c'era ancora una stalla che aveva affittato e una campagna, che secondo quanto riferito curava con molta passione. La mamma Giuseppina aveva gestito per anni un'osteria alle porte di Oneglia, a Imperia, mentre il papà Ferruccio aveva lavorato per la famiglia dell'imprenditore Carli dell'olio.  



I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place