CRONACA

Attorno alla mezzanotte del 5 settembre un episodio di violenza in piazza Ferretto

Aggressione a un ragazzo nei vicoli: denunciati nove giovani tifosi blucerchiati

mercoledý 16 dicembre 2020
Aggressione a un ragazzo nei vicoli: denunciati nove giovani tifosi blucerchiati

GENOVA -  Nove giovani tra i 21 e i 31 anni, tutti appartenenti al mondo del tifo della Sampdoria, sono stati denunciati dalla polizia del commissariato Centro per lesioni aggravate. L'episodio risale a poco dopo la mezzanotte del 5 settembre, in piazza Ferretto nel cuore dei vicoli. Un 23enne di origini gambiane era stato raggiunto da un mozzicone acceso di sigaretta, nel caos della movida del fine settimana. Il ragazzo aveva chiesto spiegazioni ma era stato aggredito da un gruppo di coetanei, tutti in stato di ebbrezza, compreso quello che aveva lanciato il mozzicone. Riuscito a sfuggire all'aggressione il ragazzo si era allontanato temporaneamente, ma al ritorno in piazza Ferretto aveva trovato un gruppo ostile ancor più numeroso, che lo avrebbe bloccato e colpito più volte con cinghiate, calci e pugni, fino al momento della fuga definitiva.

L'attività investigativa successiva ha consentito di individuare, identificare e denunciare per lesioni aggravate i nove presunti responsabili dell'aggressione, nei confronti dei quali il 15 dicembre sono state eseguite sette misure cautelari, di cui cinque obblighi di dimora e due divieti di dimora nel comune di Genova.



I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place