CRONACA


Agenzia nazionale per sicurezza stradale e autostradale: Genova chiede la sede operativa

venerd́ 22 marzo 2019
Agenzia nazionale per sicurezza stradale e autostradale: Genova chiede la sede operativa

GENOVA -  La Camera di Commercio di Genova e 25 associazioni di rappresentanza di imprese, lavoro e professioni genovesi hanno firmato il manifesto che chiede al Governo l’apertura della sede genovese dell’Agenzia nazionale per la sicurezza delle ferrovie e delle infrastrutture stradali e autostradali (ANSFISA).

L’agenzia, la cui costituzione è prevista dal Decreto Genova, avrà sede a Roma, presso il Ministero delle infrastrutture e dei trasporti, e diverse articolazioni territoriali, una delle quali dedicata a strade e autostrade, con sede a Genova.

La sede genovese, stabilisce sempre il decreto Genova, svolgerà attività di ispezione, sovrintendenza, promozione, proposta, studio, ricerca e sperimentazione sulle infrastrutture stradali e autostradali, e darà lavoro a 250 persone e a 15 posizioni di uffici di livello dirigenziale non generale.

“Il tema della sicurezza delle infrastrutture - dichiara il presidente della Camera di Commercio Luigi Attanasio - sia in termini di safety delle persone che in termini di security delle infrastrutture, è tornato di drammatica attualità dopo la tragedia di Ponte Morandi. Il sistema di trasporto nazionale, e quello ligure in particolare, sono sempre più congestionati e lo saranno sempre più con l’incremento dei traffici negli anni a venire, che richiederà una sempre maggiore attenzione alle esigenze di protezione dei dati.”

Secondo la Camera di Commercio e le 25 associazioni firmatarie, Genova, grazie alla propria posizione strategica per la logistica portuale e retroportuale, è il luogo ideale per la gestione delle attività governative deputate alla sicurezza della rete stradale e autostradale. Senza contare che l’apertura della nuova sede avrebbe importanti ricadute occupazionali su un territorio che negli ultimi anni è stato segnato da una fortissima crisi economica e che dopo il 14 agosto ha dato prova di grande dinamismo e capacità di reazione.

La nuova sede potrebbe, sempre secondo il manifesto, trovare una collocazione ideale agli Erzelli, dove si insedierà anche il nuovo Centro di Competenza “Start 4.0 per la sicurezza delle infrastrutture strategiche” del CNR, creato per produrre innovazione nel campo della sicurezza del trasporto delle merci e delle persone.

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place