PORTI E LOGISTICA

NovitÓ per il Cristoforo Colombo

Aeroporto di Genova, Enav: "Al via il sistema di avvicinamento satellitare"

venerdý 18 settembre 2020
Aeroporto di Genova, Enav:

GENOVA - Si chiamano Requirend navigation performance (Rnp), e consentono agli aerei di seguire un percorso estremamente preciso tra punti nello spazio individuati attraverso l'utilizzo di sistemi di navigazione satellitare. Grazie all'affidabilita' e alla precisione di questa tecnologia, le nuove rotte garantiscono una gestione ottimale dei flussi di traffico.

Dallo scorso 10 settembre Enav, la Societa' di assistenza al volo che gestisce il traffico aereo in Italia, ha pubblicato la procedura Rnp per pista 28 progettata per l'aeroporto di Genova. Dal prossimo 8 ottobre sara' poi operativa la procedura per pista 10. Queste innovative procedure satellitari si affiancano a quelle gia' esistenti di tipo convenzionale, basate su stazioni a terra (le cosiddette "radioassistenze").

Grazie alle nuove procedure, spiega Enav, "l'Aeroporto di Genova potra' godere di un incremento dell'operativita' in determinate circostanze", ad esempio in caso di condizioni meteo penalizzanti. "Proprio per favorire l'implementazione delle procedure di volo basate sul Gnss (Global navigation satellite system) - ha commentato il Presidente dell'Enac Nicola Zaccheo -, l'Enac ha sviluppato una normativa specifica e un piano di implementazione nazionale, congiuntamente ad Enav, basato anche su procedure di avvicinamento a guida verticale, con le quali e' possibile aumentare la sicurezza del volo e garantire sempre di piu' l'efficientamento del sistema".

L'Amministratore delegato di Enav Paolo Simioni ha dichiarato: "Genova rappresenta uno scalo fondamentale per il sistema logistico italiano. Siamo convinti che grazie a quest'implementazione ci saranno immediati benefici per il territorio e per tutto l'indotto".

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place