CRONACA

Si Ŕ spento all'etÓ di 93 anni

Addio a Tommaso Rabino, il vignaiolo dei grandi ristoranti di Liguria

di gv

martedý 16 aprile 2019



SANTA VITTORIA D'ALBA - Esattamente cinque anni fa rivelava alle telecamere di Viaggio in Liguria tutto il proprio orgoglio per quella cantina che aveva costruito con innumerevoli sacrifici a Santa Vittoria d'Alba insieme al resto della famiglia. L'aveva fatto con il sobrio stile di sempre, da grande lavoratore. 

Allo stesso modo, in silenzio, addormentandosi per sempre nel riposo, Tommaso Rabino, è volato via all'età di 93 anni. Sono tanti i ristoratori liguri che  partecipano al dolore della famiglia Rabino nella tenuta piemontese e nella chiesa a pochi passi dall'azienda. 

L'attaccamento al proprio lavoro rappresentava il segreto di un uomo che aveva saputo lasciare il testimone senza mai distaccarsi del tutto da quanto rappresentava gran parte del proprio cuore. La serietà dell'uomo unita alla bontà del prodotto sono state le qualità che hanno consentito alla Cantina Fratelli Rabino il grande salto fuori dal Piemonte. 

Un insegnamento senza tempo, la più grande eredità del signor Tommaso: "Un vignaiolo, non un commerciante di vino". 

Commenti


I NOSTRI BLOG

zeneize tomorrow
Grif House
Samp Place