CRONACA

Incontro tra Autostrade e l'Unione Comuni valli Stura, Orba e Leira

A26, il 15 giugno riapre la galleria Bertè e partono i lavori sul viadotto Gorsexio

giovedì 14 maggio 2020
A26, il 15 giugno riapre la galleria Bertè e partono i lavori sul viadotto Gorsexio

GENOVA - Sarà riaperta il prossimo 15 giugno la galleria Bertè in direzione Sud sulla A26 chiusa dal 30 dicembre 2019 dopo che all'improvviso una parte della volta del soffitto è crollata sull'asfalto solo fortunatamente senza colpire i mezzi in transito.

Contemporaneamente riapriranno le altre tre gallerie attualmente oggetto di blocco stradale. Poi saranno avviate le ispezioni nelle gallerie parallele in direzione Nord spostando il doppio senso di marcia in direzione sud. E' questo uno dei punti emersi nel corso di un incontro che le amministrazioni dell'unione dei Comuni Stura, Orba e Leira hanno avuto i responsabili di Autostrade per l'Italia.

Per quanto riguarda le gallerie le ispezione utili a valutare lo stato delle stesse è svolta all'80% e sarà terminata a inizio giugno. Proseguono le ispezioni ed eventuali interventi su tutte le rimanenti gallerie della tratta Masone-Genova Pra'.

Gianni Olivieri, sindaco di Campo Ligure spiega: "Sarà un'estate molto dolorosa per noi, abbiamo la grande preoccupazione dell'aumento dei flussi tra le regioni che avverrà quando ci sarà la riapertura degli spostamenti. Per questo abbiamo chiesto alla prefettura di aprire un tavolo tecnico ad hoc per monitorare il traffico durante il periodo estivo in modo da mettere in pratica le possibili alternative. Per quanto riguarda la riapertura della galleria Bertè è vero che abbiamo la nuova data ma è anche vero che contemporaneamente inizieranno le ispezioni sulle gallerie lato Nord, l'ispezione non determineranno il blocco ma molto dipenderà da quello che si troverà" conclude il primo cittadino di Campo Ligure.

Novità anche per quanto riguarda la situazioni dei viadotti. Per il Gorsexio i lavori di ristrutturazione partiranno da metà giugno. Non si prevedono ripercussioni importanti sul traffico nel corso dei lavori sui viadotti. Mentre sono state richieste spiegazioni di dettaglio tecnico per gli interventi in atto sul Gargassa e Piani, viadotti situati nel territorio del comune di Rossiglione.

Per quanto riguarda i test sui pannelli fonoassorbenti dovrebbero essere terminati entro maggio. Mentre la sostituzione completa dei pannelli sarà portata avanti nei prossimi mesi, con lavori in orario notturno.

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place