CRONACA

Molti i sondaggi, ragazzi e genitori concordi: siamo in vacanza

A scuola d'estate? 8 studenti su 10 dicono no

di Eva Perasso

venerdý 30 aprile 2021
A scuola d'estate? 8 studenti su 10 dicono no

ROMA -  Non sono per nulla d'accordo studentesse e studenti italiani sul piano che il ministero dell'Istruzione ha appena approvato e che prevede un ingente investimento per aprire le scuole a luglio e agosto e organizzare attività di recupero e per la socialità dei ragazzi e delle ragazze.

Fioccano i sondaggi in queste ore e tutti sono allineati: per Skuola.net 8 su 10 a scuola non ci vogliono andare durante le vacanze, per Orizzontescuola sarebbe il 70 per cento a rifiutare l'idea. E la scuola estiva immaginata dal ministro all'Istruzione Bianchi diventa un flop prima ancora di partire.

Non sono entusiasti a dire il vero nemmeno i genitori né tantomeno gli insegnanti: l'anno è già stato parecchio complicato, dicono a Skuola.net, perché allungarlo ancora? La conferma arriva dai dati: otto su dieci deciderebbero di non partecipare alle attività extra estive se il loro istituto decidesse di organizzare laboratori o appuntamenti. Non cambia di molto il dato tra i genitori: sette su dieci non sono disposti a far frequentare la scuola estiva ai loro figli.

Ancora a dire il vero è presto per fasciarsi la testa o cantar vittoria, le scuole che hanno comunicato i loro progetti estivi sono molto poche (circa 1 su 10).



I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place