CRONACA


"Pace and love, sconfiggiamo il terrorismo" a Genova la fiaccolata per le vittime dell'attentato in Sri Lanka

giovedý 25 aprile 2019



GENOVA -  Oltre un centinaio di persone hanno partecipato questa sera in piazza De Ferarri a Genova alla fiaccolata in memoria delle vittime dell'attentato terroristico di Pasqua in Sri Lanka. La comunità locale si è stretta in una lunga e sentita preghiera multriculturale che abbracciato fedi diverse: c'erano infatti il parroco di Carignano, don Capurro, un esponente del tempio buddhista di Genova e l’imam Salah Hussein.

  Tanti anche i genovesi e non che si sono fermati a osservare incurisiti e poi si uniti nel segno di pace. Tanti anche i bambini simbolo per eccellenza di pace. L'attentato ha causato 359 vittime. E oggi la comunità dello Sri Lanka che abita e vive a Genova ha voluto dire un no forte al terrorismo. Nei cartelli esposti si leggeva "Pray for Sri Lanka", "Salviamo vite innocenti" e "Sconfiggeremo l'estremismo". E forte dal portavoce della comunità Cristopher Fernando arriva il messaggio di fratellanza: "Pace and love questo è il messgaio che vogliamo mandare oggi con questa manifestazione, noi siamo contro il terrorismo, i bambini sono il nostro futuro".

no

 

Commenti


I NOSTRI BLOG

zeneize tomorrow
Grif House
Samp Place