CRONACA

L'iniziativa anche in altre città italiane

"Bike to school", genitori e bimbi su due ruote a Genova per chiedere strade scolastiche

di Redazione

venerdì 30 aprile 2021



GENOVA - Tutti a scuola in bici: non fermano le nuvole l'iniziativa di "Bike To School", che in questo 30 aprile in diverse città italiane da Torino, Roma, Milano, Bologna fino a Genova vede genitori e figli raggiungere i propri istituti su due ruote, per "chiedere strade scolastiche", spiega Federico Re. "Dobbiamo fare della strada un luogo sicuro e di pace, Genova sta muovendo i suoi primi passi ed è bello condividere con altri genitori quest'esperienza e sensibilizzare sempre di più i cittadini sulla mobilità sostenibile". 

L'appuntamento in piazza De Ferrari per raggiungere le scuole d'infanzia e primarie in centro. A partecipare sono famiglie che tutti i giorni coltivano quest'abitudine, come Martina Francesconi che racconta "Ho due figli, ci si gode un po' di più la città in questo modo: ogni giorno partiamo da Principe, passiamo da via Garibaldi, facciamo tappa in piazza delle Erbe per la piccolina, poi via in via XX Settembre e in via San Vincenzo. Bisogna avere sei occhi nel traffico di Genova, siamo sempre in strada e tutti devono avere attenzione a questi nuovi mezzi che stanno prendendo sempre più campo". 

"Andare in bici è divertente e si rispetta l'ambiente, per preservarlo per chi viene dopo di noi", presente anche Monsignor Nicolò Anselmi in piazza con bimbi e genitori. "Genova non è ancora una città a misura di bicicletta, ma sta iniziando a cambiare qualcosa finalmente. Io personalmente per piccole commissioni o spostamenti già la uso". 



I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place