CRONACA

Porte e finestre devastate dai vandali Raid contro l'ex scuola destinata ai migranti

mercoledì 13 settembre 2017
Scritte sui muri, bagni devastati, porte scardinate e finestre rotte. E’ questo il risultato di un raid compiuto nelle scorse ore all’interno della ex scuola di Casanova di Rovegno. Ma secondo il sindaco Giuseppe Isola non si tratta di un semplice atto di vandalismo. Il Comune dell’entroterra genovese aveva infatti autorizzato l’accoglienza di 4 richiedenti asilo nel proprio territorio che avrebbero dovuto alloggiare proprio all’interno di quella struttura presa d’assalto e devastata.







I NOSTRI BLOG