PORTI E LOGISTICA

Genova e il petrolio, la convivenza è ancora possibile? - L'intervento di Cristina Lodi (Consigliere Pd Comune Genova)

lunedì 20 novembre 2017
La presenza di attività legate al petrolio è da anni uno dei problemi che rende molto difficile il rapporto tra la città e il porto. Carico e scarico di prodotti petrolchimici, depositi, oleodotti che attraversano Genova: ci sono casi e interrogativi ancora senza risposta. Il convegno crossmediale di Primocanale è stato incentrato su questi temi e ha come titolo "Genova e il petrolio, la convivenza è ancora possibile?". Si è parlato del caso IPLOM per capire dopo il disastro di Fegino e del Polcevera del settembre 2016 cosa è stato fatto per la messa in sicurezza e la bonifica. Ma anche di Porto Petroli Spa che chiede il rinnovo della concessione per 10 anni, ma non è chiaro cosa possa essere riconosciuto per una servitù che porta benefici in altre zone del paese, senza ricadute effettive sul territorio?





Video Correlati



I NOSTRI BLOG