SPORT

Genoa, Perinetti: "La priorità adesso è la squadra. Juric ? E' bravo e propositivo"

giovedì 12 ottobre 2017
"Il mio incarico è per tre anni e il mio pensiero è stato per la squadra perché, al momento, la classifica è deficitaria - ha spiegato -, originata da alcuni eventi sfortunati e dalle tante assenze, penso ad esempio a giocatori come Izzo e Lapadula. Però ho visto una squadra determinata a seguire il suo allenatore, un gruppo coeso e dalle idee chiare, che vuole riscattare questo momento", ha detto il neo dg






I NOSTRI BLOG