POLITICA

Duello sulla movida, Terrile (Pd): "Patente a punti per commercianti", Garassino (Lega): "Controlli a tappeto"

venerdì 21 aprile 2017
I temi dell'accoglienza, della sicurezza nel centro storico e della movida sono stati al centro del confronto su Primocanale tra Alessandro Terrile (PD) e Stefano Garassino (Lega). Tra le proposte della campagna elettorale sono emerse quella del segretario del Partito Democratico che lancia l'idea della patente a punti per commercianti per migliorare l'ordinanza anti movida: una sorta di regolamento che vada a premiare gli esercizi "virtuosi" che rispettano le regole e migliorano la qualità del centro storico. L'esponente del carroccio punta invece su un incremento di controlli delle forze dell'ordine e la lotta al degrado.







I NOSTRI BLOG