PORTI E LOGISTICA

Botta (Spediporto): “Importanti opere a mare, ma servono investimenti anche a terra”

venerdì 13 aprile 2018
E' salpato il bando di gara da 14 milioni di euro per progettare la più grande opera portuale mai realizzata in uno scalo italiano dal dopoguerra: la nuova diga foranea del Porto di Genova, un miliardo di euro di lavori per accogliere le mega navi porta container. Il commento del direttore generale di Spediporto Giampaolo Botta.






I NOSTRI BLOG

zeneize tomorrow
Grif House
Samp Place