SPORT

Intanto Ballardini prosegue lo studio della situazione

Genoa, c chi dice no: Taarabt non va nella nazionale del Marocco e resta qui

09/11/2017 ore: 16.11

Genoa, c chi dice no: Taarabt non va nella nazionale del Marocco e resta qui

GENOVA - I giocatori del Genoa finiscono sul patibolo per la storia delle notti in discoteca passate immediatamente dopo le sconfitte recenti, ma c’è anche una storia che va controcorrente.

 

E’ quella di Adel Taarabt che di fatto non è andato nella sua squadra nazionale del Marocco per stare vicino ai rossoblu’ anche in questa pausa di campionato. Taarabt con un gesto così fa da salvagente un po’ per tutti in un momento delicato e ora di gogna mediatica dopo la denuncia degli ultrà, circa i comportamenti di alcuni elementi della rosa del Grifone che malgrado gli ultimi ko sarebbero stati visti per locali.

E’ stato lo stesso ct del Marocco Renard che ha dato la notizia circa la decisione di Taarabt di rimaner ad allenarsi al Signorini malgrado la sfida decisiva per andare ai mondiali contro la Costa D’Avorio. Ballardini intanto prosegue lo studio della situazione. Anche Centurion finito ai margini verrà monitorato con attenzione e per quanto riguarda il modulo si sta studiano il 4-3-1-2, ma prima di tutto il nuovo tecnico dovrà ridare autostima ad un gruppo apparso troppo spesso rassegnato.