SPORT

Il figlio di Attilio Lombardo ha deciso Reggiana - Fano

Primo goal da professionista per Mattia Lombardo

05/11/2017 ore: 19.07

Primo goal da professionista per Mattia Lombardo

GENOVA - Si è finalmente sbloccato tra i professionisti dopo alcune stagioni difficili lottando per il posto da titolare Mattia Lombardo, figlio dello storico numero sette della Sampdoria Attilio.

Ha deciso di farlo alla sua maniera, come quando da capitano della Primavera blucerchiata si incaricava di quasi tutti i calci piazzati: Mattia ha siglato il suo primo goal tra i professionisti su calcio di punizione diretto dal limite dell'area, la palla ha colpito la traversa insaccandosi e decidendo la partita Reggiana - Fano (risultato finale 1 a 0).

Dopo aver esordito in Serie A contro l'Inter con la maglia blucerchiata il giovane talento genovese, passato poi alla Pro Vercelli ha calcato i campi della Lega Pro con le maglie di Cremonese, Mantova e Pontedera, l'anno scorso è approdato in un'ambiziosa Reggiana nella quale fin'ora aveva comunque faticato ad esprimersi in modo continuo.

Nella partita contro il Fano, Lombardo è stato schierato titolare nella posizione di terzino destro ma appena si è presentata la ghiotta occasione di un calcio piazzato dal limite dell'area, Mattia si è preso la responsabilità ed ha tirato fuori dal cilindro una punizione formidabile con cui ha deciso la gara per la felicità dell'allenatore reggiano Sergio Eberini.

I tifosi blucerchiati arricchiscono quindi questo weekend con la bella notizia del goal di un giovane talento che non ha mai nascosto il suo amore per la Sampdoria.