METEO

Proseguirą fino a domenica pomeriggio alle 15

Allerta meteo arancione in Liguria dalle 21

04/11/2017 ore: 13.32

Allerta meteo arancione in Liguria dalle 21

GENOVA - Scatta alle 21 l'allerta meteo arancione per temporali e piogge diffuse su tutta la Liguria eccetto il Levante (da Portofino a Sarzana), dove inizia a mezzanotte. Lo ha deciso Arpal nel nuovo bollettino.

Si gioca regolarmente Derby della Lanterna, in programma alle 20.45 allo stadio Ferraris di Genova. La decisione ufficiale è stata presa dopo oltre due ore e mezza nel Coc che si è rinuito al Matitone. Tutto confermato a meno di acquazzoni che possano rendere il campo impraticabile

Primocanale in diretta a partire dalle 19.15 per seguire lo sport ma anche l'evoluzione della situazione meteo. Telefonate aperte all'800.640.771. Live no-stop tutta la notte, finestre informative per tutta la notte e aggiornamenti continui sul sito Primocanale.it. 

Ecco il dettaglio dell'allerta meteo: 

  • sulla riviera di Ponente (da Ventimiglia a Noli) e relativi bacini marittimi: allerta gialla dalle 18 di sabato alle 15 di domenica
  • sulla riviera centrale (da Spotorno a Camogli inclusa Genova) e su tutti i bacini padani della regione: allerta gialla dalle 18 alle 21 di sabato; allerta arancione dalle 21 alle 15 di domenica
  • sulla riviera di Levante (da Portofino a Sarzana) e relativi bacini marittimi: allerta gialla dalle 18 alle 24 di sabato; allerta arancione dalle 00 alle 15 di domenica; allerta gialla dalle 15 alle 18 di domenica. 
SCARICA IL BOLLETTINO DI ALLERTA

LE PREVISIONI

SABATO - Alta probabilità di temporali forti, organizzati e persistenti su BCDE, alta probabilità di temporali forti o organizzati su A. Venti in rinforzo in serata da Nord su ABDE, da Sud-Est su C.

DOMENICA - Un minimo orografico in approfondimento sul Ligure determina condizioni perturbate su tutta la regione. Attese precipitazioni di intensità molto forte su BE, forte su ACD, quantitativi elevati su ABCDE. Alta probabilità di temporali forti, organizzati e persistenti su BCDE, alta probabilità di temporali forti o organizzati su A. Venti di burrasca dalle prime ore della notte da Sud-Est su C e parte orientale di BE, da Nord su resto di B e D; dal pomeriggio rinforzo dei venti da Nord su ABCDE.

LUNEDI - Piogge diffuse di intensità generalmente debole, più probabili sui versanti padani. Venti da Nord tra forti e burrasca su ABD, fino 70-80 km/h, con raffiche fino a 100 km/h sui capi esposti e sui rilievi.

LE DISPOSIZIONI DEL COC - Il Coc, Centro Operativo Comunale, sulla base del bollettino meteo fornito da Arpal e della conseguente dichiarazione dello stato di allerta gialla dalle ore 18,00 alle ore 21 di oggi 4 novembre e arancione dalle ore 21,00 di oggi sabato 4 novembre alle ore 15,00 di domenica 5 novembre sul territorio del Comune di Genova  ha messo in atto le azioni previste dal Piano comunale di emergenza per la gestione del rischio meteo-idrogeologico.

È stato deciso il potenziamento del presidio territoriale della Polizia municipale con pattuglie straordinarie dedicate al monitoraggio dei rivi per tutta la durata dell’allerta, oltre al servizio ordinario che sarà orientato esclusivamente al pronto impiego per situazioni collegate agli eventi meteo.

In concomitanza dello svolgimento del derby Genoa-Sampdoria e dello straordinario afflusso di pubblico nella zona di Marassi vengono adottate misure straordinarie che consistono nel massimo impiego delle pattuglie della Polizia Municipale e dei volontari di Protezione Civile al fine di gestire al meglio le eventuali situazioni critiche collegate allo stato di allerta.

Le direzioni del Comune di Genova, i Municipi e le Aziende (Aster, Amiu e Amt) hanno attivato i piani di emergenza previsti per lo stato di allerta meteo arancione. Allertate anche le squadre di volontari di protezione civile che si affiancheranno alle pattuglie di PM per interventi e per il presidio territoriale.

È stata disposta la chiusura e la messa in sicurezza di tutti i cantieri in alveo. Chiuso il guado di via Veilino e presidiata via Pontetti.

Per quanto riguarda la metropolitana (il cui servizio si prolungherà sino alle ore 01,00 di domenica 5 novembre), resterà chiuso l’accesso della stazione di Brignole di via Canevari e gli ascensori all’interno della stazione metro zona Canevari. La stazione metro di Brignole sarà accessibile da piazza Raggi (Borgo Incrociati) e da piazza Verdi dai normali accessi. Saranno chiusi gli ascensori del sottopasso ferroviario di Sestri Ponente (via Puccini).

Chiusi il Museo civico di storia naturale “G. Doria” e la Loggia di piazza Banchi.

Il Comune di Genova ricorda che, durante il periodo di allerta meteo idrologica, i cittadini sono tenuti ad adottare, in tutta la città, i comportamenti di autoprotezione. Tutte le ordinanze e le norme di autoprotezione sono disponibili sul sito www.comune.genova.it.

All'entrata in vigore dell'allerta:

• predisporre paratie a protezione dei locali al piano strada, chiudere le porte di cantine e seminterrati e salvaguardare i beni mobili che si trovano in locali allagabili;

• porre al sicuro i propri veicoli in zone non raggiungibili dall’allagamento;

• limitare gli spostamenti a esigenze di effettiva necessità;

• tenersi aggiornati sull’evolversi della situazione e prestare attenzione alle indicazioni fornite dalle Autorità, da radio, tv e tutte le altre fonti di informazione.

Le informazioni e gli aggiornamenti ufficiali sono divulgati attraverso: pannelli luminosi stradali disposti lungo la viabilità principale e paline alle fermate Amt; sito del Centro Funzionale di Protezione Civile della Regione Liguria (www.allertaliguria.gov.it); sito del Comune di Genova (http://www.comune.genova.it/servizi/protezionecivile); servizio gratuito di allerta meteo via sms.

Per iscriversi al servizio gratuito di allerta meteo inviare un sms dal proprio cellulare con il testo “allertameteo on” al numero 3399941051, oppure effettuare l’iscrizione on line su http://segnalazionisms.comune.genova.it.

Per ottenere informazioni più dettagliate e ampie si consiglia anche di scaricare la APP gratuita “Io non rischio”. Per accedere all’applicazione via web digitare sul device iononrischio.comune.genova.it.

Per tutta la durata dell’allerta sarà attiva la sala di emergenza della Protezione Civile del Comune di Genova e sarà attivo il numero verde della Protezione Civile del Comune di Genova 800177797.