SPORT

Primocanale in diretta dalle 19.15 con Derby in Terrazza, social e cronaca live sul web

Genoa-Sampdoria, stasera c' il derby: meteo, formazioni, info e aggiornamenti

04/11/2017 ore: 09.31

Genoa-Sampdoria, stasera c' il derby: meteo, formazioni, info e aggiornamenti

GENOVA - Ore 20.45, stadio Luigi Ferraris di Genova, pioggia permettendo (ma non è stato deciso nessun rinvio), davanti a un pubblico straordinario.  Dopo ore di attesa al Coc (Centro operativo comunale) alle 17.40 è arrivato il via libera definitivo. È scoccata l'ora del 115esimo Derby della Lanterna, Genoa contro Sampdoria, anticipo della dodicesima giornata di Serie A. Una sfida testa-coda, crocevia di due diversi cammini, quello rossoblù verso la salvezza e quello blucerchiato verso l'Europa. A vincere saranno comunque i tifosi, oltre 30mila, con un impianto che andrà molto vicino al tutto esaurito. 

"Non c'erano le condizione per rinviare il derby. La scelta di giocare è stata condivisa". Così il governatore della Liguria Giovanni Toti. Rispetto alla situazione del settembre scorso. Toti ha anticipato che "alla fine della partita lo speaker del Ferraris farà un appello agli spettatori affinché defluiscano in modo veloce dallo stadio". Il Governatore ha fatto anche un invito ai cittadini per rimanere a casa e limitare gli spostamenti, evitando i luoghi a rischio esondazione.

Il sindaco Marco Bucci ha spiegato: "Abbiamo potenziato il personale di polizia municipale e protezione civile per facilitare il deflusso dallo stadio e predisposto il rinforzo dei mezzi di Amt in caso di necessità. La decisione di giocare è stata presa da tutte le componenti del Comitato operativo comunale".

RISCHIO METEO - Arpal ha diramato l'allerta meteo arancione a partire dalle 21.00 e fino alle 15 di domenica, quindi in pieno orario di svolgimento del match. Già dalle 18 scatta l'allerta gialla. Ma il derby si giocherà regolarmente: la decisione ufficiale è arrivata nel corso del Coc riunito per più di due ore e mezza al Matitone. Dunque nessun rinvio. Ma saranno comunque da valutare le condizioni del campo in caso di rovesci intensi su Marassi. In quel caso la decisione se giocare o meno spetterà all'arbitro Irrati. 

Primocanale sarà in diretta anche per seguire l'evoluzione della situazione meteo. Telefonate aperte all'800.640.771. Live no-stop fino alle 2 del mattino, finestre informative per tutta la notte e aggiornamenti continui sul sito Primocanale.it.

IL DERBY SU PRIMOCANALE - A partire dalle 19.15, dopo l'appuntamento col telegiornale, Primocanale è in diretta sul digitale terrestre (canale 10) e in streaming su questo sito con lo speciale Derby in Terrazza dedicato alla stracittadina. Cinque ore con voi per raccontare ogni emozione. Graziano Cesari in conduzione con una ricca squadra di giornalisti e opinionisti: Andrea Scuderi e Luca Russo in esterna allo stadio Ferraris, in studio Domenico Arnuzzo, Stefano Rissetto, Giovanni Porcella, Leo Grosso e Aldo Piccardo. Parola soprattutto ai tifosi con le telefonate (800.640.771) e i commenti sulla pagina Facebook di Primocanale Sport raccolti da Fabio Canessa. Al fischio d’inizio dibattito in studio e una sorpresa in Terrazza Colombo. Su Primocanale.it la cronaca live della gara curata da Emmanuele Gerboni e Andrea Popolano e votazioni aperte per eleggere il migliore in campo di Genoa e Sampdoria.

[LEGGI] Il derby: statistiche e curiosità

QUI GENOA - I rossoblù arrivano al derby con zero vittorie al Ferraris nella stagione in corso, terzultimi in classifica insieme al Verona (solo il Benevento ha fatto peggio). Per il tecnico Ivan Juric sarà la prima stracittadina in panchina. "Può essere la partita della svolta - ha detto nella conferenza stampa della vigilia - è come una finale di Champions. Voglio un Genoa più cattivo sotto porta". La squadra si è preparata in ritiro a Coccaglio, lontana dalle pressioni della città. La probabile formazione vede Perin in porta; difesa a tre con Izzo, Rossettini e Zukanovic, centrocampo con Rosi (o Lazovic); Bertolacci, Veloso e Laxalt; in attacco Rigoni dietro a Taarabt e Lapadula. Ma da qualche parte potrebbe trovare spazio Omeonga. Indisponibili solo Cofie e Spolli, qualche problema per Palladino.

QUI SAMP - I blucerchiati arrivano al derby forti del sesto posto in classifica, con sole due sconfitte nella stagione in corso. Per il tecnico Marco Giampaolo non c'è però nulla di scontato: "Noi scendiamo in campo per vincere, se ci accreditano da favoriti ci prendiamo anche questa responsabilità. Il derby è la partita delle partite e non c’è regalo più grande per ambiente e tifosi che vincerlo. In panchina c’è troppa tensione per godersi la partita, un giorno mi piacerebbe vederla nella Sud". Almeno due ballottaggi per la probabile formazione, che vede in porta Viviano; in difesa Sala, Silvestre, Ferrari (o Regini) e Strinic; a centrocampo Praet, Torreira e Linetty; in attacco Caprari (o Ramirez) alle spalle di Quagliarella e Zapata.

L'ARBITRO - Sarà Massimiliano Irrati di Firenze a dirigere il derby. Internazionale dal 2017 e titolare di ben due premi, sotto la Lanterna viene ricordato soprattutto per errori macroscopici che gli costarono critiche feroci da ambo le parti, rossoblù e blucerchiata. Il primo, un gol annullato a Barreto contro il Milan per presunto fuorigioco. Era il 17 settembre 2016 e la Samp perse 1-0 in casa nonostante la bella prestazione contro i rossoneri di Montella. A distanza di una settimana, la svista in Genoa-Pescara 1-1, quando Zampano salvò un gol sulla linea col braccio passandola liscia. 

[LEGGI] I numeri della sicurezza: 400 steward, 200 uomini delle forze dell'ordine, controlli contro l'uso di materiale pirotecnico

[LEGGI] Il servizio di Amt per il derby

RIFINITURA SAMPDORIA - Questa mattina rifinitura senza intoppi per la Sampdoria a Bogliasco che si è divisa tra la sessione a porte chiuse tra il prato principale e la palestra del “Mugnaini” di Bogliasco. A seguire l’elenco dei 23 blucerchiati convocati dal tecnico Marco Giampaolo per la stracittadina della Lanterna.

Portieri: Puggioni, Tozzo, Viviano.

Difensori: Andersen, Bereszynski, Ferrari, Murru, Regini, Sala, Silvestre, Strinic.

Centrocampisti: Alvarez, Barreto, Capezzi, Linetty, Praet, Ramírez, Torreira, Verre.

Attaccanti: Caprari, Kownacki, Quagliarella, Zapata.

SGAMBATA PER IL GENOA - Conto alla rovescia anche in casa Genoa in vista del derby di questa sera al Luigi Ferraris,   la squadra rossoblù ha trascorso la mattinata in ritiro. In piedi, colazione, risveglio neuro-muscolare, pranzo. Poi nel tardo pomeriggio partenza verso lo stadio. Ecco i convocati di Juric:

Portieri: Perin, Lamanna, Zima;

Difensori: Gentiletti, Izzo, Rossettini, Biraschi, Migliore, Rosi, Zukanovic;

Centrocampisti: Cofie, Bertolacci, Brlek, Lazovic, Rigoni, Omeonga, Veloso, Laxalt;

Attaccanti: Lapadula, Taarabt, Galabinov, Palladino, Pandev, Ricci, Pellegri.