SPORT

Operazione per il marchio ma anche per il futuro del club

Genoa, partnership con gli svizzeri di Native e c' il fondo Mfo

01/11/2017 ore: 22.46

Genoa, partnership con gli svizzeri di Native e c' il fondo Mfo

GENOVA - Grandi manovre attorno al Genoa alla vigilia del derby. Attraverso un lungo comunicato stampa, pubblicato in tarda serata anche dal sito rossoblù, il gruppo svizzero con sede a Losanna Native Ag, che promuove il marketing aziendale, ha annunciato di aver sottoscritto un contratto di 5 anni con il club più antico d'Italia, e questo è molto positivo.

Tra i finanziatori di Native c'è anche quel Bernhard Burgener proprietario del Basilea che era stato accostato alcune settimane fa come possibile acquirente del Genoa.

Ma non è tutto perché alla fine della nota spunta anche il fondo Mfo dell'amministratore delegato Carmine Villani che in passato era stato in ballo di entrare nel Genoa attraverso capitali americani e in seguito anche nella Giochi Preziosi. Non a caso Mfo punta ad entrambi ma se ne saprà di più il 15 di dicembre.