CRONACA

Valore 10mila euro, non avevano le etichette

Halloween, prodotti cinesi non a norma: sequestrati 3mila oggetti in un emporio

30/10/2017 ore: 13.53

Halloween, prodotti cinesi non a norma: sequestrati 3mila oggetti in un emporio

SARZANA - Maschere e costumi per bambini, zombie da appendere, cappelli, zucche in plastica, festoni: tutto l'occorrente per perfette feste a tema Halloween ma totalmente non a norma. Sono solo alcuni dei 3 mila prodotti sequestrati dalla guardia di finanza in un emporio cinese di Sarzana nell'operazione 'Halloween tossico'.

I prodotti erano proposti in occasione della festa del 31 ottobre ma erano totalmente sprovvisti di etichettatura o comunque avevano etichette non a norma. Il valore della merce sequestrata è di 10 mila euro. Oltre agli accessori a tema, sono stati sequestrati anche piercing, dilatatori per le orecchie e altra bigiotteria che non riportavano la composizione dei materiali e che quindi potrebbero causare infezioni, intossicazioni e dermatiti.

Al proprietario dell'emporio è stata elevata una sanzione di mille euro alla quale si potrebbe aggiungere una seconda sanzione da 105 euro per ogni pezzo sequestrato. L'operazione, portata a termine dalle fiamme gialle di Sarzana, nasce da controlli predisposti dal comando provinciale spezzino. I militari inoltre stanno distruggendo circa 50 mila prodotti non sicuri sequestrati in precedenza in empori cinesi tra il 2016 e il 2017.