CRONACA

Nessun centro d'accoglienza ad Antognano

Centro migranti, Albenga vince la battaglia: la Prefettura ci ha ripensato

10/08/2017 ore: 17.49

Centro migranti, Albenga vince la battaglia: la Prefettura ci ha ripensato

ALBENGA -  Non arriveranno più i 10 migranti che avrebbero dovuto essere ospitati in un alloggio privato in regione Antognano ad Albenga. L'annuncio è arrivato al termine del vertice tra Prefettura, amministrazione comunale ed una delegazione di residenti.

"Sono stati fatti gli accertamenti negli immobili che erano stati resi disponibili, e sembra che siano emerse problematiche che non permetterebbero di utilizzarli - annuncia il sindaco Giorgio Cangiano - Oltre a ciò, la Prefettura ha compreso le nostre ragioni ed ha deciso di sospendere l'invio di migranti ad Albenga".

"Noi abbiamo evidenziato due punti fondamentali - spiega Cangiano - Albenga non è una città razzista e inospitale, e lo dimostrano i dati: abbiamo circa 2600 extracomunitari regolari sul territorio, oltre il 10% della popolazione della città. Queste persone sono integrate, lavorano e rappresentano anche una ricchezza e una risorsa per Albenga. Poi purtroppo però abbiamo anche una presenza di irregolari e questi invece rappresentano un problema".