CRONACA

Tante novitÓ e sorprese fino al 9 aprile

Conto alla rovescia per la 48esima edizione di Fiera Primavera. venerdý si alza il sipario

28/03/2017 ore: 13.13

Conto alla rovescia per la 48esima edizione di Fiera Primavera. venerdý si alza il sipario

GENOVA - Conto alla rovescia per la 48^ edizione di Fiera Primavera in programma nel quartiere fieristico genovese da venerdì 31 marzo a domenica 9 aprile.

I contenuti e le novità della rassegna sono stati illustrati oggi in conferenza stampa da Rino Surace, responsabile commerciale della Fiera di Genova. Sulle tendenze del settore arredo sono intervenuti il presidente di Federmobili Liguria Giorgio Schenone e, in collegamento Skype, il presidente nazionale Mauro Mamoli; Daniele Bruzzone, responsabile area marketing di Genoa Cfc e Antonella Marcia, responsabile delle relazioni esterne di Eviva hanno spiegato le molte novità proposte al Genoa Village.

Dinamica, completa nell’offerta con oltre 400 espositori e più di 1000 marchi presenti, la rassegna, organizzata direttamente da Fiera, è una delle campionarie più frequentate d’ Italia con quasi  300mila presenze nel 2016. Dal 1970 rappresenta un punto di riferimento sul territorio come momento di incontro tra consumatori e piccole e medie imprese:  i dieci giorni e le dieci sere dell’anno, dove programmare, confrontare e scegliere gli acquisti più importanti, dalla casa alle due e quattro ruote,  e quelli di stagione, dalle piante all’abbigliamento, dall’artigianato al benessere, in un’atmosfera di relax e divertimento con sport e  musica non stop. Ampia la gamma di proposte per i buongustai: Fiera Primavera offre un vero e proprio tour tra le migliori produzioni enogastronomiche regionali e poi ristoranti tipici, take-away e, novità 2017, spazio allo street food e ai birrifici artigianali, con una selezione dei più rinomati produttori italiani. L’ingresso è gratuito.

La visita avrà inizio dalla tensostruttura, dedicata in buona parte a ospitare i motori -  auto, scooter, moto e camper con le ultime novità del mercato - e all’outdoor con i caminetti, i forni, i grill e  le attrezzature. Spazio allo street food, con i dolci kurtőskalács della tradizione ungherese e il churrasco brasiliano.

Il mercato immobiliare in ripresa e la conferma dei bonus fiscali per le riqualificazioni edilizie, il risparmio energetico e gli arredi sono le premesse ideali per Pianeta Casa, il grande settore dedicato all’arredo per interni e per esterni, all’impiantistica, alle pavimentazioni, e alle soluzioni per l’isolamento termico, valvole termostatiche, cappotti interni ed esterni, insufflaggio e serramenti “che aumentano il valore e la vivibilità del proprio immobile. Pianeta Casa, con oltre un centinaio aziende presenti, si sviluppa al piano terreno del padiglione Blu, sulla banchina antistante e sotto la tensostruttura (dove sono presenti i caminetti, i forni etc)  con oltre quindicimila metri quadrati di esposizione.

“Siamo fermamente convinti dell’efficacia di Primavera come strumento fieristico a servizio del territorio – ha sottolineato il presidente di Federmobili Genova Giorgio Schenone -  lo testimonia la  nostra partecipazione da più di quarant’anni. Oltre una quindicina gli associati presenti che proporranno le ultime  novità in anteprima anche rispetto all'imminente Salone del Mobile di Milano”. Le tendenze dell'arredamento sempre più rivalutano materiali innovativi, anche grazie alla tecnologia che consente nuove estetiche molto materiche, ecologiche e di grandi prestazioni, con lavorazioni sempre più raffinate che consentono un design pulito ed essenziale. In primo piano le cucine diventate il vano più vissuto della casa, miscelato quasi completamente con la zona living, i letti e i materassi, considerati ormai a pieno titolo un elemento imprescindibile per il benessere del corpo. Per sfruttare ancora di più e meglio ogni centimetro delle casa, soprattutto per quanto riguarda lo spazio dei ragazzi, sono molte le soluzioni "salvaspazio" e di mobili "trasformabili" che cambiano così le loro funzioni tra giorno e notte.

Abbigliamento e artigianato, bellezza sono il cuore della zona shopping al piano superiore del padiglione Blu. Nell’area beauty e benessere per una “remise en forme” prima della prova costume si potrà scegliere tra trattamenti termali  ed estetici: dallo sbiancamento dentale alle extension delle ciglia, nail art e cosmesi.  Nella grande varietà di prodotti enogastronomici, il viaggio nelle eccellenze regionali italiane si arricchisce della presenza di espositori provenienti da Francia e Spagna. Per i buongustai il percorso prosegue nel padiglione D e nelle tendostrutture collegate con i ristoranti di cucina romagnola e argentina, i birrifici artigianali e  i take-away con  la focaccia al formaggio, la farinata e le acciughe fritte, le specialità maremmane, bolognesi, napoletane, siciliane e tirolesi.

Per ravvivare i terrazzi,  i giardini e anche i davanzali di città e per andare incontro al crescente bisogno di piccole produzioni a uso familiare di verdure e ortaggi, il tradizionale mercato verde, sul lato mare del Palasport,  diventa “Orto e giardino”. Accanto alle piante fiorite e alle cactacee offre un’ampia scelta di piante aromatiche e da orto, bulbi, sementi e alberi da frutta. Per gli aspiranti giardinieri provetti ci saranno le “Giornate degli agrumi” dove, grazie a una delle aziende florovivaistiche presenti, un esperto  illustrerà le migliori e più semplici tecniche di  innesto. Sempre all’esterno, spazio all’area dei “dimostratori” più affabulanti e creativi con gli utensili da cucina e i prodotti per la casa.

Primavera da vivere, tra sport, musica e giochi

A Fiera Primavera torna anche quest’anno la Genoa Values Cup. Il torneo calcistico ideato dal Genoa Cfc per gli istituti scolastici della città e della provincia, giunto alla settima edizione, mette in vetrina numeri da primato a livello partecipativo. Un’edizione da record con oltre 3mila iscritti per quasi 150 scuole e un calendario fitto di attività collaterali, nel segno dei valori dello sport e dei principi educativi indirizzati alle nuove generazioni. Impegno, amicizia, lealtà, passione e integrazione.

Il Genoa Village, sede delle gare del tabellone femminile e maschile, è stato allestito su un’area di 1000 mq sotto la tensostruttura, lato mare, con campo di calcio a cinque, stand degli sponsor, punto vendita ufficiale e, grande novità di quest’anno, un’area polisportiva in cui i visitatori potranno cimentarsi in altre discipline, sotto la qualificata supervisione di allenatori e istruttori professionisti. La presenza di esponenti delle Federazioni Italiane Canottaggio, Pugilato e Badminton rientra nel progetto #NOISIAMOENERGIA” per la diffusione della cultura sportiva e di corretti stili di vita. Promotrice è l’azienda EVIVA, attiva nel panorama nazionale dell’energia elettrica e del gas, sponsor di maglia del club di calcio più antico in Italia e artefice di iniziative di responsabilità sociale per il segmento giovani.”

Sport a Fiera Primavera è anche l’area polisportiva  con esibizioni e occasioni per provare nuove discipline allestita da Stelle nello Sport, il progetto che “valorizza lo sport in Liguria”, insieme a Asd Live Free Style. Protagonista assoluto Paolo Rossi con la sua Football Free Style; sabato 8 aprile arriverà un ospite speciale, il bolognese Giorgio Luppi, freestyler professionista che porterà in scena una esibizione davvero da non perdere.

Ricco il programma degli eventi con due postazioni dedicate alla musica live e al ballo.

Con la direzione artistica affidata a Maia di Verdiano Vera, sul palco, all’interno del padiglione D nella piazza dedicata ai birrifici artigianali, si alterneranno tutti i giorni, dalle 16 alle 19, gruppi emergenti genovesi del panorama pop, blues, hip hop. Le cover dei cartoni animati più amati dai bambini sono in programma nei due venerdì alle 17.30.

L’equivalenza Romagna ballo liscio significa, per la prima volta, quest’anno scatenarsi sotto il tendone del ristorante romagnolo tra valzer e mazurke, mentre nelle serate di martedì 4 e venerdi 7 aprile protagonista sarà la migliore tradizione canora genovese con Franca Lai. Venerdì 31 marzo si esibiranno nel pomeriggio scuole di danza e di swing, in serata si proseguirà con  una jam session degli Overjoy, il gruppo genovese di musica pop e blues. Domenica 9 aprile sarà di scena il ballo country.

Due anche gli spazi gioco per i bambini: all’esterno un piccolo luna park con le attrazioni più gettonate, dal “saltarello” al bruco-mela e ai seggiolini volanti, sulle terrazze del padiglione Blu i maxi scivoli gonfiabili dalle forme fiabesche.

Gli appassionati cinofili potranno assistere nei due finesettimana e da martedì a giovedi, dalle 18 alle 20, alle esibizioni di agility, mondioring e obedience grazie agli esperti addestratori di Kirbi. Nei momenti di tranquillità prove aperte al pubblico per testare la predisposizione del beniamino di casa.