CRONACA

ņ un meise giusto da l'urtimo episÚdio pśgio

Atro feugo pe-e stradde da Foxe, bruxou un cascionetto e unna machina

11/11/2015 ore: 17.26

Atro feugo pe-e stradde da Foxe, bruxou un cascionetto e unna machina

GENOVA - O feugo o torna à fâ poia pe-e stradde da Foxe, à Zena. L'é passou un meise giusto da l'urtimo caxo. Inta neutte tra-i 10 e i 11 d'ottobre, l'ea bruxou di cascionetti in via Finocchiaro Aprile, mettendo poia a-i rescidenti d'in gio. Stavòtta l'é toccou à via Cecchi.

A dinamica a l'é stæta a mæxima: e sciamme en partie da un cascionetto do papê, da-o ciù a-o meno à mezaneutte. O feugo o l'à mangiou tutta a struttua, dapeu, corpa anche de comme giava o vento, o s'é esteiso à unna Smart parchezzâ d'arente. Tutta destruta, pe fortuña no l'é scciuppou ninte. Da lì à pöco l'é arrivou i pompê à scansâ o pezo.

Scene za viste da-i foxen. Megio no lasciâ e machine vexin a-i cascionetti e proteze e buteghe co-e sæxiñe. I investigatoî pensan che quarchedun ghe dagghe feugo de propòxito. Tròppe e corrispondense tra-i doî episòddi: a mainea, l'oa. E fiña o giorno do meise.

VERSIONE ITALIANA 

Il fuoco torna a far paura per le strade della Foce, a Genova. È passato un mese esatto dall'ultimo caso. Nella notte tra il 10 e l'11 ottobre, erano bruciati alcuni cassonetti in via Finocchiaro Aprile, allarmando i residenti della zona. Stavolta è stato il turno di via Cecchi.

La dinamica è stata la stessa: le fiamme sono partite da un cassonetto della carta, all'incirca verso mezzanotte. Il fuoco ha divorato tutta la struttura, poi, complice la direzione del vento, si è esteso a una Smart parcheggiata accanto. Completamente distrutta, per fortuna non ci sono state esplosioni. Dopo poco tempo sono intervenuti i pompieri a evitare il peggio.

Scene già viste dagli abitanti della Foce. Meglio non lasciare le auto vicino ai cassonetti e proteggere i negozi con le saracinesche. Gli inquirenti pensano che qualcuno appicchi il fuoco di proposito. Troppe le coincidenze tra i due episodi: la modalità, l'ora e perfino il giorno del mese.