CRONACA

Sistema per recuperare le bottiglie con una cauzione

Vuoto a rendere durante la movida, la proposta ai municipi di Genova

marted́ 13 febbraio 2018
Vuoto a rendere durante la movida, la proposta ai municipi di Genova

GENOVA - Una petizione per chiedere a tutti i municipi del Comune di Genova un impegno per far conoscere la sperimentazione nazionale della campagna "Vuoto a rendere", avviata in questi giorni sul territorio italiano. A chiederlo una rete di associazioni genovesi, impegnate nella sostenibilità, nei diritti e nel sociale che, attraverso un documento, propongono di avviare attività di comunicazione mirate per stimolare i cittadini a partecipare a questa iniziativa.

La campagna, che andrà avanti per un anno, e che in questa fase è riservata agli esercenti, prevede un sistema di adesione volontaria per il recupero, tramite cauzione, delle bottiglie in vetro. L'iniziativa delle associazioni, che si rifà al regolamento comunale per il decentramento, prevede che, entro 60 giorni il consiglio municipale elabori una risposta.

Commenti


I NOSTRI BLOG