CRONACA

Denunciato anche un calabrese per minacce con un coltello

Violenza sulle donne: marocchino picchia la moglie con una scopa

giovedý 08 giugno 2017
Violenza sulle donne: marocchino picchia la moglie con una scopa

GENOVA - Altri due casi di violenza domestica su donne a Genova denunciati dalla Polizia. In un episodio l'uomo si è fermato alle minacce, ma in mano aveva un coltello.

Il primo a finire nei guai è stato un 45enne marocchino che, al termine di una lite furibonda con la moglie in via Ariosto a Certosa, l'ha colpita più volte con un manico di scopa, rompendoglielo sulla schiena. Gli agenti intervenuti hanno accompagnato la donna in Villa Scassi con ferite lievi e hanno denunciato l'uomo per lesioni aggravate.

Secondo episodio in via Elsa, sulle alture di Cornigliano: marito e moglie, separati da qualche anno, hanno avuto un diverbio per motivi di gelosia, ed il 72enne, stanco delle continue intromissioni della ex sulla sua nuova relazione sentimentale, l’ha minacciata con un coltello. L’uomo è stato denunciato per minacce.

Commenti



I NOSTRI BLOG