SPORT

L'attaccante lotta contro un tumore: "Sono passati tanti anni e si ricordano di me"

Vialli ringrazia i tifosi della Sampdoria per il coro: "Bello e commovente"

luned́ 03 dicembre 2018
Vialli ringrazia i tifosi della Sampdoria per il coro:

GENOVA - "Ringrazio i tifosi della Sampdoria per l'affetto dimostrato con striscione e cori, tutto molto bello e commovente. Sono passati tanti anni e si ricordano ancora". Lo ha detto Gianluca Vialli, ospite di Fabio Fazio, durante il racconto della sua lotta contro il tumore. 

L'attaccante ha scritto il libro Goals, 98 storie +1 per affrontare le sfide più difficili: “Questa esperienza - ha rivelato - mi ha fatto diventare una persona migliore, non è una fortuna ovviamente avere questo problema, però mi aiuta a vedere le cose da un’altra prospettiva, dai più valore alle cose, hai tempo per riflettere e prenderti cura di te stesso; se viene è una cosa che va sfruttata per diventare persone migliori. A me, come a tutti, è successo come una cosa abbastanza improvvisa e io l’ho affrontata come ho affrontato le cose quando ero calciatore: mi sono dato un obiettivo ed è quello di non morire prima dei miei genitori. Poi mi sono dato degli obbiettivi a scadenza ravvicinati come la chemioterapia o quello di andare in vacanza in Sardegna di nuovo con un bel fisico. Io ho avuto paura ci sono stati momenti difficili”.

Commenti


I NOSTRI BLOG

zeneize tomorrow
Grif House
Samp Place