CRONACA

In Liguria inadempiente il 15%

Vaccini obbligatori, a Genova 216 bambini irregolari nelle scuole dell'infanzia

mercoledý 13 settembre 2017
Vaccini obbligatori, a Genova 216 bambini irregolari nelle scuole dell'infanzia

GENOVA - Sono ancora 216 i bambini genovesi in età compresa tra i 0 e 6 anni che risultano irregolari per le nuove norme in materia di vaccini. Rappresentano il 6.31% sui 3.420 bimbi degli oltre 80 istituti di scuole materne e dell'infanzia sparse nel territorio.

Ampliando lo sguardo all’intera regione sono 8.892 su circa 58mila (il 15,33%) i bambini che ancora non risultano aver completato la procedura. Nei giorni scorsi è arrivato il comunicato direttamente dalla Regione in cui confermava che ‘la lettera della Asl è valida come certificato vaccinale e dà diritto all'accesso alla scuole nido e dell'infanzia’.

Ma dal Comune di Genova fanno sapere che tra quelli che risultano ancora irregolari potrebbero esserci quei bimbi i cui genitori non hanno controfirmato la lettera dell'Asl oppure non hanno ricevuto la stessa. Ma il 'pugno di ferro' verrà usato solo nei casi più estremi là dove i genitori non intendono far vaccinare i figli. A loro sarà infatti impedito l'ingresso negli istituti. Negli altri casi invece sarà utilizzata una certa tolleranza, almeno per i primi giorni, avvertono dal Comune.

 

Commenti



I NOSTRI BLOG