PORTI E LOGISTICA

Il punto durante la Genoa Shipping Week

Un anno di direttiva Solas, l'appello di Spediporto: "Rispettate le regole"

giovedý 29 giugno 2017

A un anno dall'entrata in vigore della direttiva europea Solas, che riguarda la sicurezza del trasporto marittimo, Spediporto Genova ha deciso di fare il punto della situazione nell'ambito della Genova shipping week, a palazzo San Giorgio


GENOVA - A un anno dall'entrata in vigore della direttiva europea Solas, che riguarda la sicurezza del trasporto marittimo, Spediporto Genova ha deciso di fare il punto della situazione nell'ambito della Genova shipping week, a palazzo San Giorgio. La normativa prevede la pesatura dei contenitori prima del loro imbarco, per evitare incidenti, già accaduti, in cui le navi si sono spezzate, proprio per la discrepanza tra il peso reale e quello dichiarato dai documenti di imbarco della merce.

"La fase emergenziale è stata superata brillantemente nei primi mesi, con un lavoro egregio di tutte le parti coinvolte - ha spiegato il direttore generale di Spediporto Genova Giampaolo Botta - in particolare del comando generale delle Capitanerie di porto, che ha avvicinato le esigenze operative con la norma. Siamo orgogliosi di tenere a Genova questo evento, perché proprio qui ne abbiamo parlato due volte in passato, per iniziativa di Spediporto. Alla vigilia della fase istruttoria è molto importante fare informazione per gli esportatori e per gli spedizionieri. Lancio un appello a tutti perché rispettino le regole in modo puntuale".

Il rischio è anche di incorrere in sanzioni di carattere penale.

Commenti



I NOSTRI BLOG