SPORT

Lapadula esce per infortunio

Udinese-Genoa, la cronaca live: 1-0

domenica 10 settembre 2017
Udinese-Genoa, la cronaca live: 1-0

GENOVA - "Il nostro campionato comincia col Genoa". Lo ha detto il tecnico dell'Udinese, Gigi Delneri, nel presentare la sfida coi rossoblù in programma alle 15 alla Dacia Arena. Nessun rinvio per maltempo, in Friuli c'è l'allerta meteo ma si gioca regolarmente. Va in scena una gara dove in palio ci sono i primi tre punti della stagione: per i padroni di casa, che finora hanno perso da Chievo e Spal, e per gli ospiti, sconfitti dalla Juve ma alla pari col Sassuolo.

SECONDO TEMPO

49' Finisce qui: giornata da dimenticare per Lapadula e compagni, mentre la truppa di Delneri conquista i primi tre punti della stagione

46' Tre minuti di recupero

45' Galabinov pronta a tirare, muro della difesa

42' Omeonga fermato con un fallo, il Genoa riparte

38' Tiro a giro di Taarabt fuori di pochissimo

37' Taarabt troppo altruista, palla salvata quasi sulla linea. Genoa vicino al pari

36' Udinese: esce Maxi Lopez, entra Adnan

34' Ennesimo fallo ai danni del Genoa, Pezzella travolge Omeonga: stavolta arriva il rosso diretto, si torna in parità numerica

29' Doppio cambio nell'Udinese: Hallfredsson per Jankto, Pezzella per Samir

27' Veloso sbaglia tutto. Genoa ancora sotto per 1-0

26' Ammonito Samir, punizione dal limite

23' Intervento durissimo su Biraschi da parte di Behrami. La partita del difensore finisce qui. Problema al ginocchio per lui. Entra Rosi

19' Riparte il Genoa dopo una fase di stallo

11' Mugugni al Friuli per un presunto contatto falloso nell'area bianconera

9' Rossettini sbaglia il retropassaggio, Perin esce con grande coraggio e tempismo su Lasagna

5' Ancora pericolosissimo Jankto, Perin ci arriva e schiaccia a terra

3' Lasagna calcia troppo di esterno e fallisce la conclusione a rete

1' Si riparte senza cambi

PRIMO TEMPO

45+5' Fine primo tempo

45+2' Scuffet si lascia sfuggire la palla ma nessuno ne approfitta

45+1' Cinque minuti di recupero

40' Lazovic allunga per Galabinov che non riesce ad arpionare la sfera.

39' Juric cambia, entra Omeonga per Pandev

38' Punizione dal limite, incredibile parata di Perin!

37' Clamoroso, il Genoa è in dieci: Maresca consulta il Var e decide di espellere Bertolacci per il fallo su Lasagna

35' Esce Lapadula, infortunio da verificare. Cambio forzato, entra Galabinov

33' Duro intervento di Bertolacci su Lasagna, il giocatore dell'Udinese viene soccorso

26' Il Genoa prova lo schema su calcio di punizione ma non riesce a concludere nulla

16' Gol dell'Udinese! Sugli sviluppi di un calcio di punizione dubbio (mani di Veloso non così chiaro) conclusione di Nuytinck che si stampa sul palo, quindi tap-in vincente di Jankto a difesa completamente ferma. 1-0 al Friuli

13' Bella azione in velocità del Genoa, la palla giunge a Lazovic che aspetta troppo a tirare e fa così sfumare l'azione

11' Grosso rischio per il Genoa che pasticcia troppo in difesa

9' Barak in contropiede sfrutta un'apertura nelle maglie della difesa e conclude senza precisione

7' De Paul prende la mira e tira in porta, palla alta

5' Cross di Lazovic, calcio d'angolo: nulla di fatto

4' Errore del Genoa sulla destra, Behrami ne approfitta ma non riesce a servire nessuno

1' Partita iniziata con qualche minuto di ritardo per un problema al Var. Prima palla per l'Udinese

LE FORMAZIONI UFFICIALI

UDINESE (4-3-3): Scuffet; Larsen, Danilo, Nuytinck, Samir; Barak, Behrami, Jankto; Lasagna, Maxi Lopez, De Paul.

GENOA (3-4-3): Perin; Biraschi, Rossettini, Gentiletti; Lazovic, Bertolacci, Veloso, Laxalt; Pandev, Lapadula, Taarabt. All: Juric.

Il mercato è finito per tutti e finalmente Juric può contare su un organico stabile. Il primo innesto certo è Lapadula. "Non è al meglio - ha detto il croato - ma deve giocare". Sarà lui a prendersi sulle spalle l'attacco rossoblù. Sulle ali potrebbero esserci ancora Pandev e Taarabt, anche se l'ultimo arrivato Ricci scalpita. Difesa a tre con Biraschi, Rossettini e Gentiletti, centrocampo fisso Lazovic-Bertolacci-Veloso-Laxalt. E Rigoni? Non convocato. Lui vuole fare il mediano, Juric lo vede come trequartista. E così è quasi ufficiale: lui e il Genoa sono separati in casa. 

Commenti



I NOSTRI BLOG