CRONACA

Il corpo della 40enne sottoposto ad autopsia

Turista investita e uccisa a Loano, il centauro indagato per omicidio stradale

sabato 28 ottobre 2017
Turista investita e uccisa a Loano, il centauro indagato per omicidio stradale

LOANO -  E' indagato per omicidio stradale il 35enne che ieri mattina ha investito e ucciso con la sua moto una turista tedesca di 40 anni in vacanza a Loano mentre attraversa la strada in viale della Rimembranza.

 

L'uomo, soccorso dal personale sanitario accorso nella scena dell'incidente, si trova ora in ospedale e non è in pericolo di vita. Per lui è stata assegnata una prognosi di 30 giorni. 

Erano da poco passate le sette di mattina quando il centaurio a bordo della sua Ducati Hypermotard ha centrato la donna lungo l'Aurelia facendola sbalzare a diversi metri dal luogon dell'impatto. Nulla da fare per la 40enne che è morta quasi sul colpo. La donna stava trascorrendo alcuni giorni di vacanza nella località turistica insieme alle amiche. Ieri mattina è uscita presto per una passeggiata. Con sè non portava documenti, particolare che ne ha reso difficile il riconoscimento. Sul suo corpo verrà effettuata l'autopsia.

Intanto sono in corso le indagini da parte degli inquirenti per ricostruire l'esatta dinamica del tragico incidente stradale. Sotto osservazione le telecamere di sorveglianza presenti nella zona. La polizia sta provvedendo a rintracciare e ascoltare le testimonianze di chi ieri mattina ha assistito alla scena. 

Il centauro nelle prossime ore sarà sottoposto alle analisi per rilevare l'eventuale presenza di alcool o stupefacenti nel suo corpo.     

Commenti



I NOSTRI BLOG