TURISMO

Tra 2015 e 2017 sono state aperte 149 strutture per un totale di1500 posti letto

Turismo: boom per gli alloggi extra-alberghieri

martedì 05 dicembre 2017
Turismo: boom per gli alloggi extra-alberghieri

GENOVA - Tra il 2015 e il 2017 a Genova hanno cessato l'attività otto alberghi per 126 posti letto e ne sono stati inaugurati cinque per 131 posti letto, le strutture ricettive extra alberghiere chiuse sono state 45 per 209 posti letto, quelle aperte 149 per 1.500 posti letto, gli appartamenti ammobiliati a uso turistico non più a disposizione sono stati 169 per 328 posti, quelli offerti 510 per 2.193.

E' il trend di sviluppo del turismo extra-alberghiero a Genova descritto dall'assessore comunale al Turismo Paola Bordilli rispondendo a un'interrogazione del capogruppo M5S Luca Pirondini oggi pomeriggio a Palazzo Tursi in Consiglio comunale. ''Si conferma la vocazione di Genova come città turistica, - commenta Bordilli - i posti letto degli alberghi tra il 2015 e il 2017 sono 'pari', è il settore extra-alberghiero a trainare la crescita, c'è un lavoro da fare per innovare e aumentare la qualità degli hotel cittadini, il Comune parteciperà al bando messo a punto dalla Regione Liguria, per far sì che nel 2018 la crescita degli alberghi corrisponda all'aumento dell'extra-alberghiero''.

Commenti



I NOSTRI BLOG