CRONACA

L'ordigno risale alla seconda guerra mondiale

Trovata mina al largo di Arenzano: potrebbe ancora esplodere

sabato 21 aprile 2018
Trovata mina al largo di Arenzano: potrebbe ancora esplodere

ARENZANO -  Una mina di profondità risalente alla seconda guerra mondiale è stata rinvenuta nel mare a due chilometri dalle coste di Arenzano a Genova.

L'ordigno era stato segnalato per la prima volta nei giorni scorsi dal sub Andrea Bada che conosce molto bene i fondali di quel tratto di mare. Stamane i sommozzatori della Capitaneria di Porto, guidati dallo stesso Bada, hanno raggiunto lo specchio d'acqua indicato e dopo un'accurata immersione hanno confermato l'avvistamento riconoscendo l'ordigno, potenzialmente ancora esplosivo.

Nei prossimi giorni toccherà ai subacquei esperti in ordigni della Marina Militare circoscrivere la zona, raggiungere la mina, prelevarla, e poi farla brillare.

Commenti


I NOSTRI BLOG