SPORT

Commosse parole dell’ex presidente rossoblù ai funerali del dirigente

Spinelli ricorda Landini: "Un grande dirigente e un grande genoano"

martedì 18 aprile 2017

Aldo Spinelli si commuove al ricordo di Spartaco Landini: “Un grande uomo e un grande dirigente, se ne va un pezzo importante del Genoa”. Il funerale per l’ex direttore sportivo rossoblu’ che con il presidente hanno ottenuto grandi risultati calcistici va via così, con il groppo in gola un po’ di tutti.


GENOVA -  Aldo Spinelli si commuove al ricordo di Spartaco Landini: “Un grande uomo e un grande dirigente, se ne va un pezzo importante del Genoa”. Il funerale per l’ex direttore sportivo rossoblu’ che con il presidente hanno ottenuto grandi risultati calcistici va via così, con il groppo in gola un po’ di tutti.

Anche in chi ha celebrato il rito funebre come padre Mauro Galli, genoanissimo, più volte commosso durante la Messa nell'affollatissima chiesa della Consolazione nel pieno centro di Genova in via XX Settembre.

Landini lascia anche un vuoto nel calcio, lui grande ex giocatore dell’Inter e Spinelli annuisce: “Potrei raccontare tanti aneddoti, ma voglio sorridere al pensiero delle nostre colazioni con Scoglio e anche con Benti un altro dirigente che non c’è piu’. Spartaco ha fatto grandi colpi, essendo molto sveglio arrivava prima di altri come nell’operazione Branco e non solo. Soprattutto gente come lui non ce n’è piu’ tanta nel calcio. Era interista ma molto genoano”.

E proprio nella chiesa si sono notate anche vecchie bandiere nerazzurre come Luisito Suarez, Mario Corso, Tarcisio Burgnich e il figlio di Giacinto Facchetti.

Ma ci sono anche i ricordi di chi è stato lanciato o addirittura scoperto da Spartaco Landini. E' il caso di Vincenzo Torrente: “Devo la mia carriera a lui” dice il difensore. Poi c'è Mario Bortolazzi altro pezzo importante del Grifone dell’Uefa e della semifinale con l’Ajax passando dalla notte di Liverpool.

Landini lascia un grande vuoto non solo nella sua famiglia ma anche nel Genoa.

Commenti



I NOSTRI BLOG