CRONACA

Bloccato mentre tentava di disfarsi di abiti e armi

Sparatoria nella notte in via Premoli: grave un 47enne, arrestato l'aggressore

venerd́ 09 marzo 2018
Sparatoria nella notte in via Premoli: grave un 47enne, arrestato l'aggressore

SAVONA - E' stato individuato e fermato dalla polizia l'uomo che questa notte ha sparato a un 47 enne in via Premoli a Savona. Tutto è accaduto intorno all'una di notte quando L.G e S.G. si sono incontrati per risolvere una questione apparentemente legata a un debito di droga.

I due si sono ritrovati a casa del nipote dell'aggressore. A un certo punto S.G. ha tirato fuori una pistola con matricola abrasa e ha fatto esplodere due colpi in direzione di L.G. Il 47 enne è caduto a terra con una ferita alla coscia. Il proiettile è andato vicino a colpire l'arteria femorale dell'uomo. E' riuscita invece a evitare il colpo la fidanzata del 47enne. L'uomo subito soccorso dal personale sanitario arrivato sul posto è stato in seguito trasferito in codice rosso all'ospedale Santa Corona di Pietra Ligure.       

L'aggressore invece si è dato immediatamente alla fuga. In via Premoli nel cuore della notte gli investigatori hanno effettuato i primi rilevi del caso. Sono stati proprio questi ultimi uniti al racconto fatto dalla donna a permettere alla polizia di individuare e bloccare l'aggressore. L'uomo, un 41enne residente a Savona, si è trecato in un altro appartamento per cambiarsi i vestiti e disfarsi dell'arma.

Per lui è stato tutto inutile, gli agenti lo hanno arrestato nella stessa abitazione. Ora l'uomo dovrà rispondere dell'accusa di duplice tentato omicidio. Nella casa sono stati rinvenuti anche i vestiti, la pistola e il caricatore utilizzati durante la sparatoria. 

Commenti


I NOSTRI BLOG