TURISMO

In programma sabato 24 marzo

Sono 300 i runner ai nastri di partenza della quarta edizione di Sciacchetrail

giovedý 15 marzo 2018
Sono 300 i runner ai nastri di partenza della quarta edizione di Sciacchetrail

MONTEROSSO AL MARE - Sono 300 i runner ai nastri di partenza della quarta edizione di Sciacchetrail, in programma per sabato 24 marzo con partenza alle 7.30 da Monterosso al Mare. Primo Ultratrail del Parco Nazionale, Sciacchetrail propone un percorso di 49,9 chilometri – 3 in più della passata edizione - e 2.300 metri di dislivello positivo tra antichi sentieri, vigneti terrazzati e saliscendi mozzafiato nelle Cinque Terre. Sciacchetrail unisce due passioni: quella per la corsa a piedi in natura e quella per il famoso vino Sciacchetrà, ottenuto da una complessa lavorazione e coltivato sulle terrazze a picco sul mare. “Anche in questa edizione – commenta l'assessore regionale all'Agricoltura e al tempo Libero Stefano Mai – è ricco il calendario di eventi collaterali all’evento sportivo in senso stretto. Le iniziative collaterali serviranno ad attrarre anche i più piccoli o chi non avrà un'adeguata preparazione fisica per poter cimentarsi nella gara di ultratrail, decisamente impegnativa, ma potrà comunque godere degli spettacolari scenari delle Cinque Terre, a contatto con la natura e gustando i prodotti del territorio, eccellenze dell'agroalimentare, in particolare lo Sciacchetrà”. Un tracciato tanto difficoltoso quanto interessante dal punto di vista paesaggistico che richiamerà icone del mondo outodoor come gli statunitensi Anton Krupicka, Clare Gallager, Sally McRae.

Il programma prevede, giovedì 22 marzo, l’incontro con i campioni e gli ambasciatori del running al CinqueTerre Trekking a Manarola. Venerdì 23 marzo alle 12, si entra nel vivo con l’inaugurazione ufficiale della manifestazione con la partecipazione dei campioni, degli organizzatori e delle istituzioni con l’immancabile degustazione di vino DOC Cinque e alle 17 la consegna dei pettorali e dei pacchi gara. Alle 18 l’incontro tra top runner e top vignaioli: dialoghi sul vino e la corsa. I campioni del running e i vignaioli raccontano i due volti di una passione comune: quella per la verticalità. A stimolare la conversazione la degustazione di Sciacchetrà DOC Cinque Terre organizzata da Sommelier AIS La Spezia. Sabato 24 marzo alle 7.30 la partenza della gara da piazza Belvedere a Monterosso. Alle 8:30, dalla Spezia, parte l’escursione Sciacchetrail walk & wine, organizzata

dal Cai La Spezia, con un percorso che si snoda da Vernazza - Santuari di Reggio e Soviore fino a Monterosso con pranzo al Pasta Party. Alle 10 l’apertura di Sciacchetrail Outdoor & Family Village dove sarà possibile provare una vasta scelta di attività: climb station, skateboard, stretching Blackroll Italia, poledance, corsa per bambini, rowing, slackeline, mountain bike, table boulder, yoga e gioca yoga. E ancora laboratori artistici, degustazioni guidate e l’atteso cooking show della domenica che proporrà un incontro tra i sapori delle Cinque Terre e quelli della Val Di Vara, rappresentati dalle Comunità del Cibo Slow Food. Alle 16 la premiazione degli atleti vincitori in piazza Garibaldi.

A seguire festa Sciacchetrail, con musica vino e prodotti tipici. Domenica 25 marzo alle 9:30 l’apertura di Sciacchetrail Outdoor & Family Village e alle 14.30 la partenza di mini Sciacchetrail dedicato ai più piccoli.

Sciacchetrail è organizzata dalla ASD Cinque Terre e Cinque Terre Trekking in collaborazione con il Comune di Monterosso al Mare, Pro Loco Monterosso ed il supporto dei Consorzi Cinque Terre, Sciacchetrà, In Manarola, le Pro Loco di Riomaggiore e Vernazza, l’associazione Uniti per Corniglia. Anche quest’anno Sciacchetrail ha ricevuto il patrocinio della Commissione Nazionale UNESCO prestigioso riconoscimento che si va a unire a quelli di Regione Liguria, Parco Nazionale delle Cinque Terre e dei Comuni di Riomaggiore, Vernazza e Monterosso.

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place