CRONACA

Il sindaco Capacci annuncia razionamento nei prossimi 10 giorni se non pioverÓ

Si rompe tubo dell'acqua a Imperia, golfo dianese e Andora a secco

mercoledý 09 agosto 2017
Si rompe tubo dell'acqua a Imperia, golfo dianese e Andora a secco

IMPERIA - Golfo dianese e Andora sono rimasti a secco. Mentre i sindaci dell'imperiese cominciano a pensare di dover razionare l'acqua a Imperia Oneglia si è spaccata la condotta idrica adduttrice del fiume Roya provocando la dispersione di migliaia e migliaia di litri d'acqua e il black out idrico per alcune migliaia di persone. La falla, a causa della pressione, ha provocato un getto così alto e potente che ha danneggiato le auto parcheggiate.

Sul posto sono presenti i tecnici dell'Amat con Rivieracqua, il consorzio che gestisce il pubblico acquedotto, che stima la ripresa del servizio idrico per il pomeriggio. Il periodo di forte siccità potrebbe portare alcuni Comuni dell'Imperiese al razionamento. Soprattutto a Imperia, dove il sindaco Carlo Capacci ha preannunciato che l'acqua sarà razionata, in mancanza di piogge nei prossimi dieci giorni.

Commenti



I NOSTRI BLOG