CRONACA

L'incidente vicino alla stazione marittima

Si rompe lo sterzo, bus fuori strada in via Gramsci: due feriti lievi

venerd́ 21 aprile 2017
Si rompe lo sterzo, bus fuori strada in via Gramsci: due feriti lievi

GENOVA -  Tragedia sforata nel pomeriggio davanti alla stazione Marittima di Genova dove l'autista di un bus Amt lungo 18 metri pieno di passeggeri ha perso il controllo del mezzo a causa di un guasto al braccetto dello sterzo ed è finito sul bordo di un marciapiede travolgendo e abbattendo un palo della pubblica illuminazione alto 11 metri.

È successo in via Gramsci in direzione del centro su un bus della linea 18. A bordo decine di passeggeri: tanta paura ma solo due feriti lievi. "I danni sono stati limitati dal sangue freddo dell' autista che è riuscito a condurre e frenare il mezzo ormai ingovernabile contro il palo" riferisce uno dei meccanici Amt sul posto. In via Gramsci sono accorsi medici del 118, vigili urbani, tecnici Amt e di Aster subito al lavoro per sostituire il palo della luce letteralmente strappato dal marciapiede. 

"Questo è un ennesimo grave episodio in dieci anni di affossamento del servizio pubblico. Dopo avere regalato la rimessa Boccadasse ed officina Guglielmetti rendendo monca Amt si prosegue con la fase due, per potere regalare al privato un servizio sociale da trasformare in business per i soliti noti con utili a discapito della cittadinanza", ha commentato Luca Lagomarsino, segretario ligure di Ugl Trasporti.

Commenti



I NOSTRI BLOG