POLITICA

Anche Cofferati sarebbe pių che favorevole

Se Doria mette sul piatto la Sibilla

di Mario Paternostro

lunedė 02 gennaio 2017
Se Doria mette sul piatto la Sibilla

GENOVA - Il sindaco uscente Marco Doria sempre di più ha in mano le sorti della alleanza di centrosinistra-sinistra a Genova, è chiaramente pronto a lasciare, ma ha intenzione di far pesare la sua volontà sulle scelte del Pd. Così, abbandonata l'ipotesi Borzani, ora sarebbe pronto a tirar fuori dalla tasca un nome che piace a molti nella sinistra e che ha le qualità e le radici per essere condiviso anche dai moderati e dalla borghesia produttiva della città.

Non è certamente un nome nuovo perché ne abbiamo già parlato, ma la contingenza e le difficoltà di ricerca sarebbero tutte chances a suo favore.

Ecco dunque che Carla Sibilla, assessore alla Cultura e turismo, grande esperienza nel lancio dell'Acquario e considerata nella ristrettissima rosa degli assessori migliori della giunta Doria viene pressata ai fianchi.

Simpatica, colta, ottime relazioni, grande esperienza, potrebbe mettere d'accordo il Pd, ma anche la sinistra se, come pare, lo stesso Sergio Cofferati sarebbe più che favorevole, stando alle indiscrezioni.

Lei non risponde e pensa a mettere insieme le soddisfazioni dei risultati dei turisti a Genova nel 2016. Ma il suo nome in un ipotetico ballottaggio con i Cinquestelle oggi appannati sarebbe piuttosto forte.

 

Commenti



I NOSTRI BLOG