CRONACA

Via chiusa, evacuati anche gli abitanti dell'edificio vicino

Sanremo, incendio in una palazzina: tre intossicati, uno grave. Decine di sfollati

domenica 04 marzo 2018



SANREMO - Una palazzina a due piani ha preso fuoco oggi poco dopo le 13.15 a Sanremo. Tre le persone intossicate, una delle quali in modo grave. 

Via Bixio è stata chiusa e sfollati gli abitanti della palazzina interessata dal rogo e di quella vicina. Si tratta dell'edificio che ospita la redazione locale de Il Secolo XIX. Sul posto vigili fuoco e carabinieri, i medici del 118. Ancora sconosciute le cause del rogo.

Tra gli intossicati ci sono una donna incinta e un militare della guardia costiera. Le fiamme hanno anche danneggiato l'alloggio superiore. L'unico inquilino dell'appartamento in fiamme, un anziano di 73 anni, è stato fatto uscire da alcuni vicini mentre una donna che abitava al piano superiore si è allontanata da sola, dopo aver sentito un forte odore di fumo. Sul posto hanno a lungo operato squadre dei vigili del fuoco dotate di autoscala.

Accertamenti sono in corso per verificare la agibilità dei due appartamenti interessati. Quello al piano superiore ha subito meno danni, ma sarà necessario valutare le condizioni del soffitto

Il rogo, secondo i vigili del fuoco, sarebbe accidentale. Due gli appartamenti inagibili. L'alloggio era abitato da un uomo di 73 anni - uno dei tre intossicati - che aveva accumulato, anche sul pavimento, chili di giornali, libri, riviste, telai di biciclette e altro materiale facilmente infiammabile. L'uomo è seguito dai servizi sociali. Domani ci sarà un ulteriore sopralluogo dei vigili del fuoco per verificare la stabilità del soffitto della lavanderia sottostante all'appartamento andato a fuoco. 

Commenti


I NOSTRI BLOG