CRONACA

Guasto nel primo mattino in località Tre Ponti

Sanremo, esplode un tubo dell'acqua: casa evacuata, chiusa l'Aurelia

domenica 10 settembre 2017

Paura e disagi nella cittadina del Ponente ligure per l'esplosione di una conduttura idrica in zona Tre Ponti, vicino a Bussana, intorno alle 6.30 del mattino. Un'abitazione è stata evacuata dai vigili del fuoco perché il potente getto d'acqua stava allagando il piano terreno. L'Aurelia, allagata, è stata chiusa in entrambe le direzioni


SANREMO - Allagamenti a Sanremo, ma non c'entra il meteo. Paura e disagi nella cittadina del Ponente ligure per l'esplosione di una conduttura idrica in zona Tre Ponti, vicino a Bussana, intorno alle 6.30 del mattino. Un'abitazione è stata evacuata dai vigili del fuoco perché il potente getto d'acqua stava allagando il piano terreno. L'Aurelia, allagata, è stata chiusa in entrambe le direzioni 

Sul posto, oltre ai pompieri, i tecnici dell'Amaie, società che gestisce la rete. L'esplosione ha spaccato l'asfalto e per ripristinare tutto ci vorranno ore. Chiusa anche la pista ciclabile per sicurezza. 

Una perdita gigantesca, pari a 300 mc/secondo, si è verificata poco dopo le 6 di stamani sull'Aurelia a Sanremo. In alcuni punti dell'Aurelia l'acqua ha addirittura raggiunto il metro di altezza formando una cascata in discesa.

"Si è rotta la condotta del fiume Roja - ha detto l'ingegnere Valerio Chiarelli di Rivieracqua, gestore unico dell'acquedotto - il collasso del tubo ha sollevato l'asfalto, determinando un getto di 250-300 litri di acqua al secondo". Danni, ma per fortuna non strutturali, si sono registrati anche in alcune abitazioni situate tra l'Aurelia e la ciclabile, invase dalla piena.

L'Aurelia, tuttavia, resterà chiusa almeno due giorni, per consentire una approfondita verifica del piano viabile che si è rialzato. "Stiamo anche valutando, se cambiare una tratta di tubazione - ha detto Chiarelli -. Non possiamo permetterci che possa accadere nuovamente ciò che si è verificato". Grazie al tempestivo sezionamento del servizio di erogazione dell'acqua, a parte un fisiologico calo di pressione, non si è registrato alcun black out idrico.

Commenti



I NOSTRI BLOG