CRONACA

Potrebbe essere riaperta completamente mercoledý

Sanremo, Aurelia ancora chiusa dopo la rottura del tubo: sondaggi col georadar

lunedý 11 settembre 2017
Sanremo, Aurelia ancora chiusa dopo la rottura del tubo: sondaggi col georadar

SANREMO -  Potrebbe essere già ripristinata dopo le 20 di questa sera, anche se inizialmente a senso unico alternato, la viabilità sulla via Aurelia a Sanremo, dove all'alba di ieri è esplosa una conduttura dell'acquedotto del Roja che ha danneggiato una cinquantina di metri di strada, riversando migliaia di litri di acqua (con gittata stimata in 250-300 litri al secondo) che hanno creato un fiume sull'Aurelia e sulla sottostante pista ciclabile.

La conferma arriva da Valerio Chiarelli, ingegnere di Rivieracqua, il gestore unico del servizio idrico in provincia di Imperia. "Ragionevolmente in tarda serata potrà essere istituito un senso unico alternato, perché oggi procederemo al ripristino del 'binder', il sottofondo della carreggiata) e successivamente sistemeranno il nuovo asfalto". Il traffico veicolare sarà regolato da un semaforo e riguarderà la corsia a monte. "Lo scavo più importante - ancora Chiarelli - sarà realizzato nei prossimi giorni, sulla carreggiata a valle, quella lato mare. In questo caso valuteremo se sostituire una parte della conduttura, per evitare che si verifichino altri episodi come quello di ieri mattina".

Il senso unico sarà ripristinato non prima delle 20. Per il momento il traffico ordinario è stato deviato sull'Aurelia Bis. Per gli scooter cinquanta di cilindrata, che non possono percorrere l'Aurelia Bis, l'unica alternativa resta la strada di Poggio.

Ma la riapertura completa è prevista non prima di mercoledì. Gli ingegneri dell'Anas sono impegnati in questa ore a fare i rilevi con il georadar per capire cosa è realmente presente al di sotto del manto stradale e poter quindi operare in sicurezza senza correre il rischio di procurare ulteriori danni alla condotta.   

Commenti



I NOSTRI BLOG