SPORT

Portieri sotto torchio col preparatore Sardini

Sampdoria, terzo giorno di allenamenti a Ponte di Legno: Giampaolo 'sergente di ferro'

giovedý 13 luglio 2017
Sampdoria, terzo giorno di allenamenti a Ponte di Legno: Giampaolo 'sergente di ferro'

GENOVA - Nella Sampdoria che si prepara a Ponte di Legno non fa sconti neppure il preparatore dei portieri Sardini, ritmi intensi e ogni esercizio da fare a mille all'ora. C'è Cristian Puggioni che guida il gruppo dei baby con Tozzo e il portiere lituano Krapikas di cui si parla molto bene. Non c'è ancora Emiliano Viviano che continua il suo lavoro di recupero dopo l'infortunio, ma presto dovrebbe rientrare col resto del gruppo dei portieri. 

Per ora ancora palestra, qualche giro in bicicletta per potenziare la muscolatura e insieme a Sardini piccoli esercizi per riprendere confidenza con il prato del campo. Puggioni ha dimostrato nella passata stagione di essere una garanzia, un rendimento sempre costante e quella passione blucerchiata nel cuore che gli ha dato sicuramente una spinta in più.

E allora non è un caso che proprio Puggioni sia tra più gettonati tra i tifosi nella caccia alla foto o all'autografo. Aspettando il rientro definitivo di Viviano è una Sampdoria che è in buone mani con Puggioni.

ALLENAMENTO DEL POMERIGGIO -  Più pallone ed esercitazioni tecniche per la squadra di Marco Giampaolo che ha diviso come sempre la squadra in due gruppi. In particolare all'inizio il tecnico ha fatto svolgere diverse partitelle a ranghi contrapposti con la regola che il gol valido poteva essere realizzato di testa.

LA CRONACA DELLA SEDUTA DEL MATTINO

Ore 11.30 - Finisce l'allenamento, si torna in campo alle 17.30

Ore 11.15  Le esercitazioni tattiche coinvolgono anche centrocampo e attacco

Ore 11 - Lavoro a parte invece per i portieri blucerchiati

Ore 10.45 - Entra in campo il secondo gruppo che prima si era allenato in palestra

Ore 10.30 - Continua le esercitazioni tattiche per la fase difensiva con Giampaolo che ha fatto ruotare diversi uomini

Ore 10.15 - In tribuna anche l'ex blucerchiato Christian Zenoni in compagnia del fratello Damiano che giocò col Milan

Ore 10  - Si inizia subito con la parte tattica

Ore 9.45 - La squadra è in campo per i primi esercizi di riscaldamento

Ore 9.30  - Anche oggi il gruppo è diviso in due tra campo e palestra

Ore 9.15 - Primi giocatori in campo col preparatore atletico

Ore 9  - I giocatori stanno arrivando al campo di allenamento per iniziare la preparazione

Commenti


Galleria fotografica




I NOSTRI BLOG