SPORT

Il portiere: "Grande emozione". L'attaccante: "Schick? Pronto per una big"

Sampdoria, Puggioni e Muriel alle premiazioni del Torneo Ravano

giovedý 11 maggio 2017
Sampdoria, Puggioni e Muriel alle premiazioni del Torneo Ravano

GENOVA - Grande festa alla Fiera del Mare per le finalissime e le premiazioni del 33esimo Torneo Ravano, in diretta con Primocanale che festeggia anche così i 35 anni della televisione. E forte presenza blucerchiata con Muriel e Puggioni che hanno fatto la loro comparsa nel tardo pomeriggio.

Per il portiere è in realtà un ritorno a casa. “Ricordo l’emozione di quando ero in terza elementare, allora il Ravano lo avevamo vinto e vennero a premiarci i giocatori della prima squadra. È un’emozione incredibile per me venire qui oggi da giocatore e portare i miei figli al Ravano”, ha detto.

Il colombiano ha parlato del proprio recupero e anche del futuro. “Devo dire che la testa mi ha aiutato moltissimo – had detto – aver fatto bene questa stagione mi ha dato la tranquillità per recuperare”. Rivalità con Schick? “Deciderà il mister chi schierare e se dovrò prendere il posto di Schick o di Quagliarella. Lui pronto per una big? Lo sta dimostrando ogni volta che scende in campo, non c’è dubbio in questo momento”. E sul futuro ha detto: “Sono contento del lavoro che ho fatto per rientrare, non posso pensare ad andare da un’altra parte”.

Commenti



I NOSTRI BLOG