SPORT

Nella trattativa potrebbe rientrare il difensore della Spal Mattiello

Sampdoria, Praet verso la Juve a giugno, accordo molto vicino

venerdý 12 gennaio 2018

Dall'incontro con la Juve trapela la sinergia tra la Sampdoria e la societÓ bianconera. Praet sembrerebbe molto vicino a trasferirsi nella squadra campione d'Italia giÓ da giugno. La Juve vorrebbe inserire delle contropartite tecniche nell'affare, Mattiello al momento in prestito alla Spal Ŕ il nome nuovo, Mandragora potrebbe essere il sogno.


GENOVA - Dall'incontro con la Juve trapela la sinergia tra la Sampdoria e la società bianconera. Praet sembrerebbe molto vicino a trasferirsi nella squadra campione d'Italia già da giugno. La Juve vorrebbe inserire delle contropartite tecniche nell'affare, Mattiello al momento in prestito alla Spal è il nome nuovo, Mandragora potrebbe essere il sogno. 

Nel frattempo Marotta, da grande osservatore di giovani, ha messo gli occhi su un altro talento blucerchiato, si tratta di Kownacki. Il talento capitanto dell'Under 21 polacca è già in odore di chiamata da parte della nazionale maggiore e si sta rivelando un bomber da tenere d'occhio, con una media gol da capogiro.

In uscita Dodò, oltre al Cagliari, con il club sardo intanto continuano i contatti anche per Farias, sul terzino brasiliano si sarebbe inserita nelle ultime ore anche l'Atalanta. Con il club bergamasco in vista un'asta per il difensore del Catania classe '96 Luka Bogdan che è in scadenza a giugno 2020.

Sempre sul fronte uscite forte l'interesse di Inter e ma soprattutto della Roma su Bereszynski, il ds Monchi sta spingendo per ottenere il terzino già a gennaio, mentre il discorso su Torreira rimane aperto per giugno anche se il giocatore ribadisce la volontà di rimanere in blucerchiato.

Commenti


I NOSTRI BLOG