SPORT

Ma gli argentini ne vogliono almeno 14

Sampdoria, offerta di dieci milioni al River Plate per l'attaccante Driussi

giovedì 18 maggio 2017

Il nome caldissimo per l’attacco della Sampdoria nella prossima stagione è sempre quello dell’argentino Sebastian Driussi, bomber classe 1996 su cui i blucerchiati hanno messo gli occhi da tempo. Anche perché il reparto offensivo doriano perderà una pedina importante, almeno, e allora servono rinforzi.


GENOVA - Il nome caldissimo per l’attacco della Sampdoria nella prossima stagione è sempre quello dell’argentino Sebastian Driussi, bomber classe 1996 su cui i blucerchiati hanno messo gli occhi da tempo. Anche perché il reparto offensivo doriano perderà una pedina importante, almeno, e allora servono rinforzi.

 

L’attaccante del River Plate è reduce anche dal gol segnato nel Superclasico contro il Boca Juniors ha riacceso l’interesse della  Sampdoria che avrebbe messo nero su bianco un’offerta importante: dieci milioni di euro per cartellino del ragazzo ma il club sudamericano ha detto no perché vuole almeno i 14 milioni fissati nella clausola rescissoria.  Comunque la distanza non è esagerata ed esistono i presupposti per arrivare ad un’intesa

Commenti



I NOSTRI BLOG