SPORT

Silenzio stampa in casa blucerchiata: Giampaolo non parla

Sampdoria ko a Napoli, furia Ferrero: "Partita decisa dall'arbitro, ora basta"

sabato 07 gennaio 2017
Sampdoria ko a Napoli, furia Ferrero:

GENOVA - Il presidente Ferrero è infuriato dopo la sconfitta subita a Napoli per 2-1. Sotto accusa direttore Di Bello. "Questa partita l’ha decisa l’arbitro e la devono smettere. Se l’arbitro ha avuto una svista, perché Silvestre non ha toccato Reina sul secondo giallo, perché il quarto uomo non è intervenuto? La devono piantare, sempre addosso a noi. Deve cambiare questo sistema".

Il presidente parla così a nome di tutta la società e proclama il silenzio stampa in segno di protesta. Nessuna conferenza a fine partita da parte di Marco Giampaolo.

Sono tanti gli episodi che fanno infuriare Ferrero: "Ha dato cinque minuti di recupero, allora lo potevate dire che restavamo a casa. Sono veramente inca**ato, perché abbiamo fatto una grande partita. Se mi butti fuori senza motivo un mio difensore importante, io ho già perso. Non ha fischiato otto fuorigioco! Allora basta, mettiamo la moviola in campo e mandiamo via questi arbitri della FIGC. Dobbiamo cambiare le regole, qualcuno deve spiegarci cosa è accaduto. L’errore umano ci sta, ma sempre contro di noi! Ora dite quello che volete, ma i tre punti non me li darà più nessuno. Devo fare comunque i complimenti ai ragazzi, probabilmente un pari avrebbe accontentato tutti". 

Commenti



I NOSTRI BLOG